galaxy note 7

Il Galaxy Note 7 è ormai vicino e da Samsung Corea arriva il primo video ufficiale in cui non si vede ancora il phablet dell’azienda, ma ne mostra alcune caratteristiche per associazione di immagini. Tutte le indiscrezioni trapelate sembrano trovare conferma in 22 secondi di video.

Samsung ha già annunciato due smartphone flagship quest’anno, ma già promette grosse novità con il Galaxy Note 7. Questa volta le indiscrezioni trapelano da un tweet di Steve Hemmestoffer, secondo il quale il dispositivo potrebbe essere equipaggiato di uno scanner di impronte digitali ma, anche e soprattutto, dell’innovativo scanner dell’iride. Si tratta per lo più di immagini che sembrano supportare da altre fughe di notizie, ma non è possibile dire se siano al 100 per cento accurate. Tuttavia, sembra certa la presenza del sensore di impronte sulla parte anteriore.

samsug-galaxy-note-7 (2)

Altre voci di corridoio hanno suggerito che la progettazione del Note 7 sarà simile a quella del Galaxy S7 Edge con l’aggiunta di una S Pen. Ci sono state segnalazioni di entrambe le versioni, sia curve che regolare nel design e tutto nel corso degli ultimi mesi. Ma quelle più recenti suggeriscono che vedremo solo un modello e nella versione curva. Queste voci sono state confermate anche da The Korea Herald alla fine di giugno, e da EvLeaks in luglio, oltre che dal teaser Samsung per il suo evento Unpacked, che recita testualmente: “Scrivi sul bordo di qualcosa di grande”.

https://youtu.be/dTWyapuLNdI

Che la presentazione del device fosse ad agosto era ormai cosa certa grazie agli inviti distribuiti alle varie testate che ne hanno dato subito notizia. Mancano solo cinque giorni alla presentazione di quello che è il top di gamma più atteso del 2016, le novità saranno tante, almeno si spera. La serie Note è da sempre, a parte qualche reticenza iniziale, quella con le migliori prestazioni e hardware dei dispositivi dell’azienda sudcoreana.

samsug-galaxy-note-7 (3)

Espliciti i riferimenti all’impermeabilità, alla S Pen, alla robustezza e al fatto che in effetti il nome sarà Note 7 con la numerazione che salta una unità passando dal 5 al 7. È probabile che in questi ultimi 5 giorni prima della presentazione arriveranno altri video che mostreranno qualche dettaglio in più del phablet che dal primo frame del video sembra essere quasi senza bordi e nella versione flat anche se non possiamo esserne certi.