App Mosca
Ad agosto a Mosca verrà lanciata un’app basata su Pokémon Go.

Nel mese di agosto, a Mosca verrà lanciata una nuova applicazione sulla falsa riga della virale Pokémon Go. Un’app che consentirà a tutti gli utenti di catturare circa 196 celebri personaggi che hanno contribuito alla storia della Russia. Grazie alla Realtà Aumentata, i giocatori potranno cogliere l’occasione di scattarsi un selfie in compagnia di queste “star d’altri tempi“.

La Russia di Vladimir Putin fa sul serio. E questa volta non si tratta di lanciare bombe sui presunti nemici. Ma, piuttosto, di tirare delle “Pokéball” per acchiappare imperatori, generali, cosmonauti e poeti. Insomma, sembra proprio che qualcuno abbia deciso di rispondere, a suon di cultura, alla “Pokémon Mania“. Tanto che il deputato comunista Vadim Solovyov ha paragonato queste piccole creaturine a delle piaghe sociali, come la droga e il gioco d’azzardo.

Un’app messa a punto dal Dipartimento di “Information Technology” di Mosca

Il Dipartimento di “Information Technology” di Mosca ha dichiarato di aver sviluppato l’applicazione seguendo lo stesso principio del famigerato Pokemon Go. E, difatti, alla fine di agosto, nei pressi dei principali monumenti dislocati nel centro della città sarà possibile “catturare” molti personaggi storici (la cui lista completa resta, almeno per ora, segreta). Una volta individuati questi grandi nomi del passato, il player potrà anche usufruire di un “selfie ricordo” per immortalare l’impresa.

Le regole del gioco saranno fornite in lingua russa e in lingua inglese. Si presume che l’app possa contare su almeno 196 personaggi, oltre 1000 abitazioni, 114 monumenti, 40 musei, oltre 57 percorsi tematici e 25 missioni di gioco.

Tali icone storiche sono state collocate sulla mappa virtuale della città tramite specifiche coordinate geografiche. In prossimità della loro presenza, ovvero a circa 50 metri di distanza, si attiverà un alert in grado di mettere in campana l’utente. Sfruttando la fotocamera del proprio smartphone, il giocatore potrà individuare la figura e, infine, catturarla. Oltre alla possibilità di scattare una foto, è prevista la rotazione a 360° e la messa a fuoco attraverso lo zoom.

L’app risulta già disponibile nella versione beta

Il portale Discover Moscow ha già messo a disposizione una versione beta della suddetta app che, molto presto, sarà disponibile su Google Play. Si tratta di un sito web che pubblica suggerimenti su possibili itinerari da intraprendere per conoscere da vicino la storia e la cultura di Mosca. Non a caso, l’obiettivo posto l’amministrazione pubblica è quello di “Attirare l’attenzione dei turisti verso il ricco patrimonio culturale della città e di offrire ai moscoviti un motivo per camminare di più“.

Attualmente, passeggiando per la capitale della Russia, si possono incontare delle segnaletiche miranti a illustrare le gesta di alcuni personaggi storici. Tuttavia, questi cartelli risultano costantemente espositi ad atti vandalici. In tal senso, possiamo dire, che la tecnologia potrebbe fornire un vero e proprio supporto al patrimonio storico-culturale di Mosca.

Pertanto, se avete intenzione di concedervi un viaggio a Mosca, ricordatevi di scaricare l’app. E, soprattutto, non dimenticate di scattarvi un selfie con Ivan il Terribile, lo Zar Alexei Mikhailovich, Yuri Gagarin, Stalin, Gorbačëv e, perché no, con Napoleone Bonaparte.