iphone-7
Non iPhone 7 ma iPhone 6SE e sarà commercializzato dal 16 settembre

L’iPhone in uscita quest’anno, già nominato e ampiamente noto come iPhone 7, in realtà potrebbe chiamarsi iPhone 6SE e sarà rilasciato il 16 settembre. Le due notizie trapelano in base a due rapporti differenti.

Il blogger di fama e leaker Evan Blass ha dichiarato proprio attraverso Twitter che il melafonino sarà già in commercio da quel giorno, ma non specifica una data di uscita. Per quanto riguarda il nome del dispositivo, invece, è il sito tedesco Apfelpage.de ad aver citato fonti cinesi che avanzano la versione secondo la quale il numero 7 dovrà ancora aspettare. Dove starà la verità?

Sempre Blass ha reso noto in un primo tweet che l’iPhone 6SE sarà annunciato nella settimana del 12 settembre, mentre in un secondo tweet ha precisato che la partenza per la vendita sarà il 16 dello stesso mese e, molto probabilmente, la messa in vendita quasi contemporanea al lancio avverrà negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Giappone e pochi altri paesi che di solito ricevono quasi immediatamente i prodotti Apple.

Leggi anche:  Galaxy S8, Huawei P10 e iPhone 7 a prezzi bomba su Amazon, ecco i link

Per quanto riguarda il nome, non sarebbe strano che Apple lo chiami in questo modo, perché si tratta di un dispositivo che, a quanto sembra, sarà lanciato con aggiornamenti minori e comunque non così rilevanti da poter fare un salto di ciclo e di numero. Le ultime indiscrezioni, infatti, suggeriscono che iPhone 6SE possa essere molto simile al 6S, con differenze minime come una doppia fotocamera e la scomparsa delle cuffie.

Il suffisso “SE” è presente in diversi prodotti Apple nel corso della sua quarantennale storia, ma è stato solo all’inizio di quest’anno ad aver fatto la sua comparsa effettiva e ufficiale con il lancio di iPhone SE. Il suffisso viene utilizzato per abbreviare la leggendaria Special Edition o edizione speciale.