Xiaomi
Il famoso logo dell’azienda cinese.

Xiaomi, il colosso tecnologico cinese, è attualmente al lavoro su un gran numero di progetti: in rete circolano voci riguardo nuovi smartphone top di gamma davvero potenti, phablet, telefoni a basso costo con specifiche tecniche da entry-level e, da non molto, si chiacchiera molto circa il primo notebook che l’azienda avrebbe intenzione di lanciare entro la fine dell’anno, magari annunciandolo per la prima volta al pubblico il prossimo 27 luglio, in occasione della conferenza che si terrà a Pechino.

Tuttavia, ultimamente stanno circolando in rete voci tutt’altro che rincuoranti: pare infatti che il numero di Notebook che la società sarà in grado di produrre e distribuire non supererà, nel complesso, le 300.000 unità entro la fine del 2016. Inoltre, dalle schede contenenti le specifiche tecniche che dovrebbero essere rivelate nel corso della presentazione si fa riferimento a due differenti versioni del computer: una basilare ed ovviamente più economica ed un’altra ‘top’.

I device dovrebbero avere uno schermo da 13″ e da 15″ quindi di dimensioni non esagerate bensì pienamente nella media; per quanto riguarda il modello più performante, questo sarà dotato di un processore Intel Core i7-6700HQ, avrà 16 GB di RAM DDR4, SSD da 512 GB ed una GPU dedicata NVIDIA GTX 970M. Per quanto concerne invece la versione Low gamma del pc di Xiaomi si parla di processore Intel Core i5-6200U, 8 GB di RAM DDR4 e SSD da 256 GB.

Leggi anche:  Xiaomi spedisce ben 10 milioni di smartphone nel mese di settembre: è record!

All’interno di questo documento diffuso in rete si parla anche dei prezzi di listino dei due notebook che potrebbero essere rispettivamente di 6.999Yuan (circa 910€ per il TOP) e 3.999Yuan (circa 540€ per il modello base).

Xiaomi