hanergy
L’auto che si ricarica ad energia solare

L’ultima società alla ricerca di un modo per alimentare i futuri veicoli elettrici futuri con la luce solare è la cinese Hanergy Holding Group. Con una partnership del calibro di EVX Ventures, Hanergy ha presentato un quartetto di veicoli interamente ricoperti di una pellicola a celle solari. Queste moderne auto elettriche sono state progettate per i pendolari che abitano intorno e oltre la città di Pechino, senza la necessità di collegarle per la ricarica.

Dopo aver acquistato la sede in California di Devices Alta diversi anni fa, Hanergy sta lavorando per ampliare e potenziare l’uso dell’arseniuro di gallio (GaAs), ovvero la tecnologia delle celle solari che pretende di raggiungere un record di tassi di conversione alto fino al 31,6 per cento. Leggere e dalla natura flessibile, le cellule sono rese “particolarmente adatte per l’integrazione nella struttura di un veicolo e le concept car di Hanergy dispongono tra i 3,5 e i 7,5 mq di cellule“. Hanergy stima che queste saranno in grado di rifornire la vettura per 80 km, permettendo di guidare, al giorno, dalle cinque alle sei ore di luce solare, senza coinvolgere alcun sistema di ricarica esterna.

Molti viaggi, però, sono più lunghi di questi fatidici 80 chilometri e, altrettanto spesso, le condizioni meteorologiche hanno l’abitudine di cambiare lungo il tragitto e repentinamente. A pensato a questo Hanergy quando ha anche incorporato sul veicolo anche uno spazio apposito di carico esterno per le batterie al litio. La società sostiene che i veicoli potranno così percorrere fino 350 km per ogni carica, ma non ha fornito alcun dettaglio sulle dimensioni della batteria o il layout del suo powertrain elettrico.

Un sistema di controllo intelligente e un’applicazione di accompagnamento aiutano il guidatore a gestire la carica, le modalità di viaggio e il meteo. La tecnologia di pulizia ad ultrasuoni mantiene i pannelli liberi dallo sporco e dai detriti per garantire la raccolta di energia pulita.

Le quattro vetture sono progettate in stili diversi, tra cui una vettura sportiva e una berlina della città. Hanergy fa sapere che ha eseguito la ricerca e lo sviluppo dei quattro veicoli in modo indipendente e che le auto possono essere già commercializzate. L’integrazione di una pellicola sottile costituita di celle per la cattura dell’energia solare è parte della grande strategia mobile di Hanergy, che prevede anche l’utilizzo delle stesse celle sui veicoli aerei senza equipaggio, sull’elettronica mobile, ma anche su borse e abbigliamento.