apple-android
Amore e odio tra Apple e Android: uomini o donne?

Il fatto di essere uomini o donne, spesso, determina la scelta di una carriera universitaria, del posto di lavoro e, di conseguenza, anche del salario da percepire. Ma forse non tutti sanno che la preferenza per un sistema operativo è anche una questione di genere. E sì, a quanto pare, gli uomini sono più propensi a scegliere iOS e le donne Android. Ma perché?

Solo il 78% delle donne predilige iOS rispetto all’87% degli uomini, per i quali il sistema operativo di Apple non ha alcun segreto. Un orientamento irregolare che potrebbe essere il risultato della penetrazione di iPhone in entrambi i sessi: il 17,5% degli uomini ha detto che lo smartphone di cui dispone è iOS, mentre tale percentuale è ridotta di oltre tre punti nel caso delle donne, a poco più del 14%.

In generale, gli uomini conoscono più sistemi operativi rispetto alle donne, anche se dimostrano una conoscenza superiore in Android, leader indiscusso con una quota globale di circa il 70%. Questi dati sono il risultato di uno studio condotto dalla società Orange, che ancora una volta mette a paragone gli utenti di iOS e Android. Ma c’è davvero molta differenza tra i clienti di entrambi i sistemi operativi?

Trivago ha mostrato le preferenze dei propri utenti al momento della prenotazione della struttura e della destinazione in base all’uso del software Apple o Google. E ha chiarito che i clienti iOS trascorrono le loro vacanze nelle zone urbane, pagano 90 euro a notte in hotel e cercano il rating di questi in base al numero di stelle. Al contrario, quanto usano Android tendono a trascorrere l’estate in spiaggia, spendendo circa  77 euro a notte in hotel e cercano attraverso il filtro per prezzo e alloggio.

Uno studio ha inoltre affermato che gli utenti iOS sono più intelligenti di Android. Per giungere a questo risultato, ci si è basati su un sondaggio di un migliaio di utenti, al quale è stato richiesto di rispondere correttamente a 7 domande trabocchetto. I proprietari di iPhone hanno risposto in meno tempo di quanto non abbiano fatto gli utenti Android. C’è da dire che questi studi hanno rivelato anche una differenza tra la personalità dei clienti dei tre sistemi operativi (aggiungendo quello BlackBerry). Gli utenti iOS tendono ad essere arroganti e presuntuosi, quelli Android sono più creativi ma hanno più probabilità di ubriacarsi, mentre chi usa BlackBerry pensa solo a come guadagnare più soldi.

Dopo aver fatto questa piccola rassegna di alcuni degli studi più curiosi eseguiti sugli utenti iOS e Android, perché non combinare i risultati e trarre una conclusione? Si potrebbe dire, quindi, che gli utenti Android, il re dei sistemi operativi, sono per lo più donne non intelligenti che vanno in vacanza verso mete a basso costo e sono anche soggette ad ubriacarsi. Al contrario, iOS è per lo più idoneo per uomini intelligenti e arroganti che trascorrono l’estate in Costa Smeralda. Ma, ovviamente, non vogliamo scivolare inutili cliché.

Al di là del sistema operativo

Rapporti e studi che cercano di definire il profilo degli utenti iOS e Android sono abbastanza veritieri ma, a volte, giungono a conclusioni assurde. La verità è che, in realtà, sono pochi quelli che scelgono il loro smartphone basandosi sul sistema operativo. Design, marca, dimensione, prezzo e fotocamera del terminale sono di solito le caratteristiche più rilevanti quando si acquista un telefono. Studi che si concentrano sulle differenze tra uomini e donne nella scelta del dispositivo forniscono alcuni indizi su queste caratteristiche.

Gli uomini, infatti, tendono a mettere sotto osservazione le fotocamere posteriori con una maggiore risoluzione. A oltre il 56% delle donne serve una risoluzione fino a 8 megapixel. La dimensione media che soddisfa in genere l’utenza, in termini di megapixel, è compreso tra 8 e 13. Per quanto riguarda la fotocamera anteriore, la situazione cambia, visto che le donne richiedono una maggiore risoluzione.

Al di là del sistema operativo e delle fotocamera, con attenzione al design e alla forma, lo smartphone preferito per una donna deve essere, in ordine di importanza, ultra-sottile, con bordi arrotondati e con due speaker anteriori. Gli uomini scambiano questi ultimi per la robustezza e la tenuta. Le opzioni di visualizzazione variano tra i 5 e 5,5 pollici e sono ideali per la maggior parte degli intervistati. Qui non c’è grande differenza tra le preferenze di uomini e donne.

Il prezzo di essere utente di iOS

Quel che gli studi non hanno considerato sono i motivi che portano gli utenti a optare per un terminale o un altro e utilizzare un particolare sistema operativo. La donna, che affitta notti in hotel a basso costo, forse possiede un profilo più comune all’utente Android. Dietro questa ipotesi, si nasconde il fattore economico determinante.

Solo iPhone, il terminale dai prezzi elevati, è spesso associato agli uomini d’affari ed è anche l’unica scelta iOS. Invece, nell’universo Android, ci sono centinaia di marche tra le quali scegliere, un po’ ‘più costosi e altri meno, che commercializzano i loro dispositivi con questo sistema operativo.

Dato questo che va considerato viste le differenze salariali tra uomini e donne e, di fatto, più a favore dell’universo maschile, beneficiario di una migliore posizione economica. Il risultato? Gli utenti Android sono per lo più donne, senza un grosso budget per l’acquisto di un terminale. Questo spiegherebbe anche la necessità di affittare camere più economiche.

Ma si tratta di studi. La verità è che ognuno sceglie lo smartphone che più si avvicina a quanto cerca e in base alle proprie esigenze.