world emoji day
Oggi è il compleanno delle Emoji – tanti auguri

Oggi 17 luglio è il World Emoji Day, il compleanno delle faccine che accompagnano ogni messaggio inviato tramite chat che sia su Whatsapp, Facebook, Messenger, Skype e quant’altro. Ma perché il compleanno delle Emoji è proprio oggi? Quando sono nate e chi le ha inventate?

Le Emoji sono l’evoluzione delle emoticon. Queste ultime sono quelle che si realizzano con i segni grafici, ecco alcuni esempi: ;), :D, <3 ecc. Le emoji sono state create alla fine degli anni novanta dal giapponese Shigetaka Kurita, membro del team che si occupava della piattaforma web mobile i-mode della NTT DoCoMo. Per facilitare la comunicazione tramite i messaggi di i-mode, e per distinguersi dai concorrenti, fu realizzato il primo set di 172 emoji da 12×12 pixel.

Quasi in contemporanea, nel 1997, Nicolas Loufrani inizia a sperimentare le faccine animate, con l’intenzione di creare icone colorate che corrispondessero alle emoticon ASCII già esistenti e realizzate con semplici segni di punteggiatura. Loufrani realizza anche il primo dizionario online sulle Emoticon suddiviso per categorie: Classiche, Espressioni, Bandiere, Celebrazioni, Divertimento, Sport, Meteo, Animali, Cibo, Nazioni, Occupazioni, Pianeti, Zodiaco, Neonati. Nel 2001, è iniziata la diffusione sui telefoni cellulari tramite concessione in licenza di Smiley Company ad aziende come Nokia, Motorola, Samsung, SFR (Vodafone) e Sky Telemedia.

Ci sono diverse date che indicano il compleanno delle Emoji, differiscono in base alla piattaforma, ma quella accettata è, appunto, il 17 luglio. Questa è la data presente sull’icona del calendario di iOS approvata nel 2010 come Calendar Emoji. Il World Emoji Day è stato creato da Emojipedia fondata da Jeremy Burge nel 2014, nello stesso anno si è festeggiato per la prima volta il compleanno delle Emoji. Lo scopo di questa giornata è di diffondere l’utilizzo delle icone che in tanti amano e utilizzano ogni giorno creando anche incomprensioni visto che non tutti le interpretano allo stesso modo, per conoscerne il significato basta andare su Emojipedia.

world-emoji-day-17-luglio-compleanno-emoji_1

Dato il loro ampio utilizzo ne vengono realizzate di nuove molto spesso. Differiscono, anche di poco, tra loro a seconda dell’applicazione utilizzata. Ad esempio, su Whatsapp non è possibile inviare gli Stickers, una ulteriore evoluzione delle Emoji, che si trovano su Messenger. Differiscono tra loro anche in base alla versione software e in base al dispositivo utilizzato.

worldemojiday

È stata realizzata anche una canzone per festeggiare gli Emoji (nel video seguente). A proposito, la parola deriva da 絵 e (immagine), 文 mo (scrittura) e 字 ji (carattere).