Inkwire
D’ora in poi potrete condividere lo schermo direttamente da dispositivo Android ad Android senza utilizzare PC o chiavette

Dallo stesso creatore di Vysor, Koushik Dutta detto Koush, arriva Inkwire: una nuova app per condividere lo schermo con qualunque dispositivo Android.

Esistono diversi metodi per condividere lo schermo del vostro dispositivo Android, ma fin’ora c’era sempre stato il bisogno di avere a disposizione un PC per la condivisione o di utilizzare permessi di root e/o ADB. Quel genio di Koush però è riuscito a sviluppare un’app che vi permette di poter condividere lo schermo del vostro dispositivo Android in modo semplice e pratico.

L’app Inkwire vi consente, senza l’ausilio del PC o di smanettare don ADB e permessi di root, di effettuare un mirroring completo del vostro dispositivo Android su di un altro dispositivo Android. La procedura è semplice e prevede la comunicazione di un numero univoco associato al vostro dispositivo per quella sessione.

Sulla sua pagina Google+ Koush ha presentato l’app con una piccola descrizione e alcuni screenshot che permettono di avere un’idea del layout e del funzionamento dell’applicazione.

Purtroppo non è possibile mostrare al dispositivo connesso i tocchi sul display touch o l’immissione di testo, in quanto ADB è necessario per effettuare queste operazioni; Koush però ci fa già sapere che è al lavoro su di una soluzione alternativa per ovviare a questo inconveniente.

Se volete provare anche voi Inkwire, che è attualmente in stato di Alpha, vi basterà andare a questo indirizzo e aggiungervi come membri della community e da lì scaricare l’apk e procedere con l’installazione. Nel momento in cui scriviamo  Koush ha precisato che a breve pubblicherà un link per la versione Beta dell’app, quindi se non fosse già disponibile vi consigliamo di ricontrollare tra qualche ora.