Huawei Mate S nella colorazione Silver
Huawei Mate S nella colorazione Silver

Prosegue la strategia di aggiornamenti targata Huawei, ed oggi è il turno del Mate S che, proprio in queste ore, sta ricevendo Android Marshmallow. L’update è partito dalla Germania ma ha già raggiunto il suolo italiano, con i terminali no-brand e quelli brandizzati Vodafone ad essere i primi a riceverlo.  Scopriamo insieme tutte le novità portate da questo attesissimo aggiornamento.

Innanzitutto, bisogna sottolineare che si tratta di Android Marshmallow 6.0.1 che porta in dote anche la EMUI 4.0. Troviamo dunque tutte le nuove funzionalità introdotte da Google con l’ultima release del robottino verde, e dunque Now on Tap, la modalità Doze per una maggiore autonomia ed il nuovo sistema di permessi per le applicazioni. A queste vanno aggiunte le novità legate alla EMUI 4.0, e dunque la nuova tendina delle notifiche, la nuova organizzazione del menù delle impostazioni e tutte quelle nuove funzioni che abbiamo imparato a conoscere negli altri terminali Huawei.

L’aggiornamento pesa 1.6GB ed ovviamente viene rilasciato via OTA, per cui vi suggeriamo di scaricarlo attraverso una rete wi-fi, così da non intaccare in maniera importante il vostro piano dati mensili. Ovviamente, potrebbero volerci qualche ora o qualche giorno affinchè l’update si diffonda a tutti i terminali italiani, per cui non allarmatevi se non avete ancora ricevuto la notifica dall’aggiornamento.

Leggi anche:  Huawei Mate 10 Pro è ufficiale: il flagship intelligente che fa tremare Samsung ed Apple

In ogni caso, almeno per adesso, i feedback provenienti da chi ha già installato sul Mate S questo update sono assolutamente positivi e non segnalano particolari problematiche, per cui potete tranquillamente eseguire l’aggiornamento appena vi verrà notificato. Nel frattempo, continueremo a seguire per voi la situazione e, in caso di novità, vi informeremo con la pubblicazione di nuovi articoli a riguardo.