Sony Xperia M4 Aqua
Sony Xperia M4 Aqua potrebbe ricevere a breve il tanto atteso aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow

Sony Xperia M4 Aqua, lo smartphone resistente agli urti ed all’acqua presentato dal gruppo giapponese durante il Mobile World Congress 2015 di Barcellona, è in procinto di ricevere l’aggiornamento ufficiale all’ultima versione del sistema operativo del robottino verde: Android 6.0 Marshmallow.

Sony Xperia M4 Aqua, l’annuncio tramite un comunicato ufficiale comparso sul sito web di Sony

Questo quanto emerso da un documento ufficiale rilasciato sul proprio sito web dalla casa giapponese, che riferendosi al modello in questione (nome in codice – E2303) menziona la presenza di un nuovo firmware, con identificativo “26.3.A.0.131”, presto a disposizione degli utenti. Ricordiamo che la versione attuale del firmware è la “26.1.A.3.111” ed è interamente basata su Android Lollipop.

Sony Xperia M4 Aqua, tante le novità apportate

Con il nuovo aggiornamento saranno tante le novità messe a disposizione degli utenti proprietari del dispositivo. A cominciare dal nuovo e potenziato sistema di gestione dei permessi relativi alle applicazioni, passando poi a miglioramenti significativi circa i suggerimenti forniti dall’assistente vocale ed un’autonomia in stand-by ampiamente migliorata (almeno sulla carta), grazie alle innovative tecniche di gestione della batteria introdotte con Android M.

Sony Xperia M4 non è il solo a profittare di un aggiornamento

Nel documento, inoltre, è possibile risalire alla presenza di ulteriori aggiornamenti minori, volti a risolvere alcuni bug e le prestazioni del comparto Bluetooth, anche per altri dispositivi prodotti dalla casa giapponese. Purtroppo, però, non si hanno notizie riguardo ai device interessati e circa i tempi di messa a disposizione dell’update.

A tutti i fortunati possessori di uno smartphone Sony Xperia M4 Aqua (in versione 2015) non resta che attendere e sperare che l’aggiornamento in questione arrivi il più presto possibile e porti con se tante preziose migliorie. Stay tuned su Tecnoandroid.it!