recupero1

Perdere i dati sul proprio smartphone Android può essere disastroso sopratutto se su di esso sono presenti foto, documenti di lavoro o file importanti. Proprio per questo motivo in commercio esistono molti software che permettono di recuperare i file in modo semplice e veloce senza spendere una fortuna.

Tenorshare ha realizzato un software per recuperare i dati su Android davvero completo che consente recuperare contatti, chiamate, messaggi, foto, video, audio, conversazioni whatsapp e tanto altro.

Guida per ripristinare i dati Android con Windows

Il primo passo da fare è scaricare il software Android Data Recovery nella versione Free Trial (noi consigliamo di acquistare la versione a pagamento poiché è più completa e permette il recupero della maggior parte dei dati).

Una volta effettuato il download eseguiamo la relativa procedura guidata per installare il software nel nostro PC. Al termine apriamo il software e se lo abbiamo inseriamo il relativo codice di licenza.

Per consentire il recupero dei dati sarà necessario attivare i permessi di root. Se non sapete come fare potete sia seguire la guida sul nostro forum che sul nostro canale Youtube.

Leggi anche:  Come testare la velocità di una PenDrive

Ora sarà necessario connettere il nostro smartphone al PC utilizzando il cavo dati.

Area

Se già non lo abbiamo fatto abilitiamo il Debug USB dal menu sviluppatori di Android, se non sapete come fare seguite la nostra guida.

Se vi vengono richieste autorizzazioni sul display del vostro device confermatele senza problemi poiché serviranno per il recupero dei dati.

Android Data Recovery

Ora premete il tasto Next e alla richiesta di conferma dei permessi di root confermate con l’apposito pulsante. Subito verrà avviata la scansione e al termine saranno disponibili i file che sarà possibile recuperare. Noi lo abbiamo testato su uno smartphone a cui era stato effettuato un hard reset e grazie a questo software siamo riusciti a recuperare circa l’80% dei dati persi comprese foto e conversazioni su WhatsApp.

Per chi non avesse a disposizione un PC con Windows ma bensì un MAC può utilizzare la versione apposita di Tenorshare Andoid Data Recovery molto simile sia nelle funzionalità che nell’interfaccia grafica.