Grimsel, l’auto elettrica da corsa, è da record del mondo. Accelera da 0 a 100 km/h in 1.513 secondi in una distanza inferiore a 30 m. La vettura da record è stata sviluppata dagli studenti del Politecnico di Zurigo e dell’Università di Lucerna di Scienze e Arti Applicate che partecipano alla Formula SAE.

grimsel

La Formula SAE è una competizione tra studenti universitari organizzata dalla Society of Automotive Engineers e prevede la realizzazione di un prototipo che durante diversi tipi di gare. Le norme per partecipare sono molto restrittive in fatto di sicurezza anche se non ci sono delle gare da Formula 1 con in pista tante auto. Questo perché i piloti sono gli stessi studenti, dunque la loro incolumità è al primo posto, e perché i prototipi sono costosi e a carico delle università per cui un qualunque incidente sarebbe disastroso anche in termini economici.

Grimsel, l’auto elettrica che sfreccia a 100 km/h in 1,5 secondi

Il prototipo realizzato dagli studenti svizzeri delle università di Zurigo e Lucerna ha battuto il record mondiale di velocità in meno di 30 metri, da 0 a 100 km/h in 1,513 secondi battendo il record precedente pari a 1.779 secondi ottenuto lo scorso anno da un gruppo di ricercatori dell’Università di Stoccarda.

L’auto elettrica da record è stata sviluppata e costruita in meno di un anno da un gruppo di 30 studenti, Grimsel è il quinto veicolo elettrico di AMZ (Motorsports Academic Club Zurigo) e stabilisce nuovi standard nella realizzazione di strutture leggere e nello sviluppo delle tecnologia delle auto elettriche. Per la struttura sono stati utilizzati materiali compositi in fibra di carbonio a nido d’ape (honeycomb), questi materiali hanno garantito una leggerezza che ha portato il peso totale a soli 168 kg.

I motori elettrici sono montati direttamente sugli assi delle ruote, sono quattro e in grado di generare 200 CV e 1700 Nm di coppia. Un sofisticato sistema di controllo della trazione regola le prestazioni di ogni singola ruota, permettendo un’accelerazione senza slittamenti e di sfruttare al suolo tutta, o quasi, la potenza dei quattro motori. Nessun motore termico delle auto di serie è in grado di raggiungere tale accelerazione, ma nemmeno elettrico.

La Model S di Tesla Motors nella Ludicrous Speed Mode impiega 2,8 secondi per andare da fermo fino a 100 km/h. La Ariel Atom V8 500 impiega 2,3 secondi, la Bugatti Veyron Super Sport 2,5 secondi proprio come la Hennessey Venom GT. Alla Porsche 918 Spyder occorrono 2,6 secondi e alla McLaren P1 2,8. A contribuire al record della Grimsel ci sono leggerezza e poca dispersione energetica dei 4 motori, fenomeno che nei motori termici è molto sentito.