Windows 10
Windows 10 Mobile sarà gratis per sempre.

L’aggiornamento a Windows 10 Mobile sarà gratuito per sempre. Tutti coloro che possiedono un dispositivo mobile fornito di sistema operativo Windows 8.1 Phone potranno tranquillamente usufruire dell’update, anche dopo la fatidica data del 29 luglio.

Ma perché viene citato proprio questo giorno? Esso corrisponde all’ultimo nel quale ogni PC sarà aggiornabile a Windows 10 senza dover pagare neanche un centesimo. Come già accennato in precedenza, il discorso è molto diverso e sicuramente più conveniente per chi è in possesso di uno smartphone o di un tablet con la piattaforma realizzata da Microsoft.

La conferma è arrivata direttamente da uno dei responsabili di Windows Insider, Dona Sarkar. Quest’ultimo ha riferito sul proprio profilo di Twitter che “gli aggiornamenti gratuiti per PC termineranno il 29 luglio, mentre non ci sono costi o implicazioni di sorta per chi possiede un dispositivo mobile”.

Un’ottima idea per chi è appassionato di telefonia mobile, anche se l’update è ovviamente compatibile soltanto con i device che hanno specifiche hardware in grado di soddisfare tali esigenze in materia di prestazioni. Tutto ciò accade perché Windows 10 introduce numerose funzioni innovative, capaci di migliorare l’esperienza dell’utente e non accessibili a tutti i potenziali fruitori.

Leggi anche:  OnePlus 5 riceve un nuovo aggiornamento, in arrivo diverse novità

L’update sarà rilasciato in maniera progressiva su tutti i dispositivi mobili. Di conseguenza, numerosi clienti dovranno attendere anche diverse settimane prima di poter godere delle novità del sistema operativo. A tutto questo, bisogna aggiungere che il prossimo 2 agosto sarà dato il via al roll-out del Windows 10 Anniversary Update, che potrà essere scaricato tramite PC Microsoft, smartphone e tablet.

Chi vuole divertirsi fino in fondo con le features di questo nuovo sistema operativo potrebbe farlo grazie all’eventuale acquisto degli smartphone Lumia 950 Lumia 950 XL. Non a caso, nella giornata di oggi è stato reso disponibile l’aggiornamento del firmware di entrambi i dispositivi di punta targati Microsoft.