skype
Skype è il servizio VoIP più utilizzato e conosciuto al mondo. Oltre alle telefonate, permette di svolgere conversazioni in chat ed inviare o ricevere file.

Microsoft ha annunciato in un post del blog di Skype che da ora è stata resa possibile attraverso il servizio di chat integrata al programma la condivisione di file fino ad un peso di 300 MB. La funzione è usufruibile sia attraverso la versione desktop sia mobile del software.

Skype permette di condividere file molto più pesanti

Ogni giorno vengono effettuate milioni di chiamate attraverso Skype, che senza dubbio detiene il titolo di servizio VoIP più utilizzato al mondo. Le statistiche del software di Microsoft segnano numeri esorbitanti: si parla di 2 bilioni di minuti di videochiamate compiute dal suo lancio e 1 miliardo di download dell’applicazione per smartphone e tablet. Ieri l’azienda di Redmond dichiara che un nuovo update è stato applicato al prodotto, che ora permette la condivisione di file fino a 300 MB di peso.

skype
L’opzione di invio di foto o file accessibile direttamente dalla chat.

La notizia è giunta ufficialmente da Microsoft tramite un post inviato sul blog dedicato al programma. Gli utenti potranno da adesso inviare o ricevere file di ogni tipologia attraverso la chat di Skype senza dover badare a limitazioni sul loro peso in byte. Ciò può essere effettuato sia dal proprio computer sia utilizzando l’apposita applicazione per dispositivi mobile.

Leggi anche:  Smartphone: le notifiche che riceviamo nuociono alla nostra salute

Per coloro che non fossero comunque soddisfatti di tale aggiornamento e avessero necessità di spedire file ancor più ingombranti, Microsoft suggerisce l’utilizzo di OneDrive, lo storage cloud di loro proprietà.