email gratis
Hotmail, una delle prime webmail gratuite, spegne 20 candeline

Hotmail compie 20 anni: è stata una delle prime piattaforme a fornire l’email gratis conquistando da subito i consensi di un pubblico vastissimo. Il servizio di posta elettronica è stato sviluppato nel 1995 da Sabeer Bhatia e Jack Smith a Mountain View, in California e venne lanciato poi il 4 luglio del 1996 diventando in pochissimo tempo uno dei servizi più richiesti al mondo.

Appena partito Hotmail garantiva uno spazio gratuito di appena 2 mega, una quantità davvero minuscola se si pensa ai passi da gigante raggiunti oggi. Ma il servizio è destinato ad avere lo stesso grande successo, infatti alla fine del 1997 può vantare già circa 9 milioni di iscritti. Venne in seguito acquistata da Microsoft per circa 400 milioni di dollari e rilanciata sotto il nome di MSN Hotmail (indimenticabile anche la chat MSN associata, ndr) e in seguito come Windows Live Hotmail.

Il 2012 è l’anno dei cambiamenti, visto che a scalare l’olimpo delle email gratis c’è Gmail di Google: Hotmail decide quindi di attuare una trasformazione per non perdere quote di mercato, diventando quella che oggi conosciamo come Outlook.com. Allo stato attuale, dopo 20 anni, da Outlook.com passa l’accesso ai sistemi del gruppo Microsoft e il servizio di posta è stato integrato in Windows 10 e con altri servizi di comunicazione come Skype.

Secondo gli ultimi dati che risalgono però al 2013, il nuovo Hotmail può contare su oltre 400 milioni di utenti attivi nel mondo.