Samsung Galaxy A9 Pro
Samsung Galaxy A9 Pro arriva ufficialmente sul mercato malesiano

Samsung Galaxy A9 Pro è finalmente arrivato sul mercato. Il phablet, dotato di elevate caratteristiche tecniche e di uno schermo imponente, è finalmente disponibile nel sud-est asiatico (in Malesia per la precisione).

La serie “A” di Samsung individua i dispositivi medi di gamma della società sud-coreana, tra i quali Samsung Galaxy A3, A5 ed A7. Ogni modello riprende il design del suo predecessore e migliora, in parte, alcune caratteristiche. Questo è il caso di Samsung Galaxy A9 Pro, la cui intenzione è quella di divenire il “top di gamma” della categoria media proposta da Samsung.

Samsung Galaxy A9 Pro, le caratteristiche tecniche

Il dispositivo in questione è dotato in un ottimo hardware e di uno schermo imponente. In particolare, troviamo:

  • Schermo Full HD (1920 x 1080 pixels) Super AMOLED da  6”;
  • Processore quad-core “Snapdragon 652” da 1.8 GHz;
  • Memoria RAM da 4 GB;
  • Memoria ROM da 32 GB (espandibile tramite Micro-SD);
  • Fotocamera posteriore da 16 MP;
  • Sensore fotografico anteriore da 8 MP;
  • Batteria da 5.000 mAh.

Il sistema operativo “montato” è ovviamente Android 6.0.1 Marshmallow e l’azienda ha dichiarato grande attenzione alle qualità costruttive del device, con la scocca posteriore realizzata con un mix tra vetro ed alluminio.

Samsung Galaxy A9 Pro, il prezzo

Il nuovo terminale commercializzato da Samsung è stato proposto in Malesia ad un prezzo pari a 440 dollari, l’equivalente di circa 400 euro. Tuttavia, come più volte avvenuto in passato il dispositivo potrebbe vedere un “caro-prezzo” per la sua versione occidentale, che, dunque, potrebbe attestarsi intorno ai 490 euro.

Il mercato dei phablet potrebbe finalmente subire una scossa, in considerazione anche dell’ottimo display montato su questo dispositivo e del prezzo competitivo per il settore. Resteremo a vedere se Samsung otterrà il successo sperato, o se sarà solo l’ennesimo “buco nell”acqua”. Stay tuned su Tecnoandroid.it!