Oppo Find 9
Oppo, società cinese, prossima alla presentazione del flagship Find 9

L’azienda cinese Oppo sta vivendo un anno da assoluta protagonista tanto da essere riuscita, nel Q1 2016, a scalzare Xiaomi dal quarto posto dei produttori mondiali di telefonia. Per tale ragione il Find 9, prossimo top gamma Oppo, è un terminale molto atteso, anche perchè va a raccogliere l’eredità degli ottimi Find 7 e 7a. Nella giornata di oggi è trapelato in rete un primo render che ci da alcune indicazioni importanti su quello che sarà il design del Find 9.

Come potete vedere dall’immagine sottostante, troviamo sulla parte frontale un doppio speaker che fa presupporre una particolare attenzione al comparto audio. Presente anche l’iconico led di notifica “skiline”, introdotto con il Find 7a e divenuto un vero marchio di fabbrica per Oppo. Assente qualsiasi pulsante fisico sulla parte frontale, ed inoltre è possibile scorgere uno dei pulsanti soft touch, probabilmente quello dedicato al multitasking. Molto interessante anche la curvatura 2.5D del vetro anteriore, a sottolineare la grande attenzione all’aspetto estetico che da sempre contraddistingue i terminali Oppo.

Leggi anche:  Oppo lancerà a Novembre un nuovo smartphone privo di cornici
Il render di Oppo Find 9 trapelato su Weibo
Il render di Oppo Find 9 trapelato su Weibo

Questo Find 9 si conferma dunque un terminale top gamma anche in relazione alla qualità costruttiva, anche perchè sotto la scocca dovremmo trovare una CPU Snapdragon 821, 8GB di RAM, fotocamera posteriore da 21MP, fotocamera anteriore da 16MP, memoria interna da 128GB, display da 5,5 pollici QHD, batteria integrata da 4.100 mAh con standard di ricarica rapida Super VOOC, il tutto ovviamente mosso da Android. Insomma, un prodotto che si preannuncia davvero molto interessante, e che potrebbe essere lanciato da Oppo a margine dell’IFA di Berlino, un evento che garantirebbe il giusto ritorno mediatico per un terminale di questo livello.