Key Finder
I migliori Key Finder disponibili in Italia.

Nell’articolo seguente vi mostreremo quali sono secondo noi i migliori Key Finder presenti sul mercato nostrano. Ovviamente, prima di scoprire i modelli più interessanti, bisogna ribadire che cos’è un Key Finder, dato che in molti ancora non lo sanno.

Uno strumento di questo genere serve per consentire agli utenti di ritrovare la propria chiave perduta in men che non si dica. Tali modelli sono perfetti per chi è smemorato e si dimentica con una certa facilità dove si trovino determinati oggetti. In un’era caratterizzata da tecnologie sempre più avanzate, numerose aziende si sono date da fare per garantire ai potenziali clienti questi marchingegni in grado di segnalare con dei suoni dove si trovano oggetti fondamentali.

Ma ora è giunto il momento di entrare nei particolari e scoprire quali sono i migliori Key Finder disponibili in commercio. Alcuni di questi pezzi sono davvero imperdibili!

NUT

Nut-2-Smart-Tag-Smart-Bluetooth-Tracker-Key-Finder-Alarm-Location-Tracker-For-Kids-Without-Battery

Si sente parlare molto spesso di questo tipo di Key Finder grazie proprio alla grande distribuzione che viene effettuata sui siti di commercio elettronico. Realizzato in diverse colorazioni ha al suo interno una piccola batteria che consente di far funzionare correttamente la connessione bluetooth con il proprio device.

L’applicazione è molto intuitiva e non solo mostra dove abbiamo lasciato i nostri oggetti ma anche ci segnala nel caso in cui usciamo dal campo di azione del NUT. Dotato di un pulsante anteriore che permette di sincronizzare lo stesso con il device è in grado anche di emettere un suono per ritrovare l’oggetto perso.

Tile Gen 2

tile gen 2

Partiamo da un pezzo davvero interessante. Si tratta di uno degli strumenti più recenti in assoluto, da attaccare direttamente al portachiavi. Le sue dimensioni contenute non lo rendono per nulla ingombrante. Funziona tramite Bluetooth e può essere collegato direttamente ad un’app Android, grazie al quale si possono trovare un portafoglio, un telefono o delle chiavi. Tra i suoi punti di forza, si sottolineano:

  • una suoneria ad alto volume grazie a casse in grado di diffondere un rumore da ben 90 decibel, in modo che si possa sentire anche dall’altro angolo della propria casa;
  • l’implementazione di un’applicazione semplice ed intuitiva;
  • la sua impermeabilità che ne consente l’uso anche in condizioni meteorologiche avverse;
  • una manutenzione non necessaria, dato che Tile Gen 2 contiene batterie usa e getta dall’autonomia di oltre un anno.

Avantek Key Finder

avantek key finderConosciuto anche con la denominazione di KF-113, questo marchingegno è ideale per gli anziani e per i genitori di figli piccoli. Esso consente a sua volta di ritrovare diversi articoli in pochi secondi premendo un semplice pulsante. La batteria interna arriva ad una durata di circa un anno e mezzo. Tra le sue prerogative:

  • una tecnologia molto avanzata, in grado di penetrare cuscini e pareti fino ad un rango di 40 metri all’aperto e 10 al coperto;
  • una programmazione per l’uso immediato tramite un codice posto sul trasmettitore e sui ricevitori;
  • la presenza di tre ricevitori, uno piatto e due sotto forma di portachiavi.

Find One Find All

find one find allEcco un altro Key Finder tutto da scoprire. Il prodotto è disponibile sotto forma di adesivo per essere attaccato al portachiavi o in formato cartaceo per inserirlo nel proprio portafoglio. Il suo sistema di allarme prevede un volume di suoneria sempre più elevato in base alla vicinanza del piccolo apparecchio all’oggetto smarrito. Ma quali sono le altre sue caratteristiche?

  • un segnale che non richiede alcuna base necessaria;
  • un volume che non è mai troppo forte;
  • la prerogativa di funzionare al meglio soprattutto al chiuso.

Xcellent Global 4 in 1 Wireless

xcellent globalIl prodotto punta molto su un vantaggioso rapporto tra qualità e prezzo. È costituito da ben quattro ricevitori estremamente piccoli e leggeri, dai colori differenti e controllabili in maniera indipendente l’uno dall’altro. Al marchingegno è collegata una torcia in LED che inizia a lampeggiare in corrispondenza dell’oggetto desiderato. Si differenzia dagli altri perché:

  • può consentire il ritrovamento anche degli animali domestici;
  • è uno strumento estremamente piccolo e leggero;
  • richiede l’uso di 4 pile a bottone di tipo CR2032 e 2 aggiuntive AAA;
  • quattro ricevitori sono di colore rosso, verde, azzurro e viola.

Olixar Key Finder

olixar key finerChiudiamo la nostra breve lista dei migliori Key Finder in vendita con un piccolo device che funziona tramite Bluetooth. Un’app molto semplice ne favorisce l’utilizzo. È di dimensioni talmente compatte da poter essere condotto tranquillamente in tasca. Anche in questo caso, lo strumento suona quando si trova nei pressi dell’oggetto del quale si è alla ricerca. A tutto questo, bisogna aggiungere:

  • la possibilità di realizzare selfie premendo semplicemente un pulsante, senza la necessità di utilizzare alcuno smartphone;
  • l’interessante funzione Map che ne consente la localizzazione dal proprio cellulare;
  • il già citato collegamento Bluetooth, compatibile con sistemi operativi a partire da Android 4.3 e iOS 7.