antutu-benchmark-2016
La TOP Ten degli smartphone del primo semestre 2016, secondo AnTuTu.

Due ore fa il team di AnTutu, che si dedica alla misurazione in punteggi delle perfomance di smartphone e phablet, ha rilasciato la classifica ufficiale degli smartphone più potenti della prima metà del 2016.

Quest’anno Qualcomm ha lanciato un processore che vince, lo dimostrano i dati in continua uscita. Anche questa classifica, firmata dal gigante dei test di benchmark, accoglie in prima posizione un phablet equipaggiato con Snapdrgon 820. I ben 140288 punti vedono One Plus 3 al vertice della top ten. Sotto di lui, in seconda e terza posizione, Vivo Xplay 5 Elite e LeEco Le Max 2, entrambi con lo stesso processore e 6GB di RAM. Un equipaggiamento hardware molto simile per tutto il podio.

La quarta e la quinta posizione vedono ancora protagonista Snapdragon 820, montato su Zuk Z2 Pro e Xiaomi Mi 5. Bisogna scendere alla numero 6 per trovare Samsung Galaxy S7 EDGE, lanciato con tanto successo a febbraio scorso. Tuttavia, non è specificato se si tratta della versione con Soc proprietario ( Exynos 8890) oppure Qualcomm. iPhone 6S si difende abbastanza bene in settima posizione, seguito da ZTE AXON 7, iPhone SE e Zuk Z2.

Dov’è LG G5?

Scorrendo velocemente la classifica, si nota immediatamente un assente ingiustificato, ma forse meritato. LG G5 non è nella top ten dei migliori smartphone del primo semestre 2016. Snapdragon 820 non è bastato da solo a rendere il phablet abbastanza potente. Si tratta di un’ulteriore conferma di quanto la parte software sia una componente fondamentale per le performance di un terminale.

LEGGI anche: LG G5, la recensione completa

I dati sono stati raccolti sulla base di almeno 2000 test effettuati per ogni singolo device. Il periodo di riferimento va dal primo gennaio al 30 giugno 2016 e si basa sulla versione 6 di AnTuTu Benchmark.