Android-Nougat
Google ufficializza il nome della prossima release di Android N, sorprendendo tutti

Google sorprende tutti annunciando il nome della prossima versione del software con il robottino verde: si chiamerà Android Nougat, un altro nome che era fortemente favorito insieme al nome di Android Nutella.

Il nougat è un nome generico per indicare dolci confezionati con zucchero o miele, frutta secca di vario tipo (come noci, pistacchi, mandorle e noccioline), albumi di uovo e a volte frutta candida; a seconda del luogo in cui ci troviamo nella nostra cara penisola è anche indicato erroneamente come torrone, ma ciò non toglie nulla al suo sapore esplosivo e davvero dolce, eccessivo per alcuni.

Nei giorni scorsi si erano più volte succeduti tanti rumour che davano Android Nutella come nome stabilito per la prossima release di Android, che verrà presentata in Ottobre. Hiroshi Lockheimer, ingegnere capo di Android, aveva postato anche un tweet con un simpatico tease con uno screenshot dove sulla barra di ricerca di Google vi era la parola Nutella, lasciando intendere che potesse essere il nome definitivo.

Google ha anche chiesto ai suoi utenti con un sondaggio tramite il programma Google Opinion Rewards quale secondo una lista sarebbe il nome perfetto per la prossima release software del robottino verde; l’autoironia di Google è inoltre esplosa con la release di Android N Developer Preview 4 ,dove riprendendo un meme ormai virale in rete si poteva trovare il simpatico nome di Namey McNameface come easter egg invece del nome ufficiale, in attesa della presentazione del nome di Android N.

Leggi anche:  Asus: svelato ufficialmente il nuovo smartphone ZenFone 4 Selfie Lite

Come da tradizione Google la presentazione ufficiale di Android Nougat si è svolta nel piazzale antistante la sede di Google, presso Mountain View in California, con la collocazione di un robottino Android sovrastante una pila di Nougat.

Android Nougat Mountain View

Certo non è la presentazione del robottino verde con la passione per i dessert più accattivante di sempre, ma il dado è tratto e l’importante è che sappiamo il nome ufficiale della prossima release di Android, nella speranza che come il dolce ci porti tante deliziose novità.