La dual camera del Huawei P9
La dual camera del Huawei P9

La doppia fotocamera posteriore è ormai un trend estremamente diffuso nel mondo smartphone, soprattutto in relazione alla fascia alta del mercato. Un’azienda come Xiaomi non poteva rimanere in disparte, ed ecco trapelare in rete i primissimi render di un dispositivo Xiaomi dotato appunto di dual camera.

Come potete vedere, l’azienda cinese ha collocato il doppio modulo fotografico in alto a sinistra affiancandolo ad un flash led (probabilmente dual-tone vista la forma allungata), mentre sempre mancare l’autofocus laser, anche se si tratta di un render, per cui assolutamente modificabile. Manca anche il tasto home nella parte frontale, divenuto ormai un marchio di fabbrica per gli smartphone Xiaomi, segno evidente di come questo dispositivo subirà inevitabilmente delle modifiche prima della messa in produzione. In ogni caso, il design ricorda molto da vicino il Mi 5, uno degli smartphone più apprezzati in assoluto dell’azienda, una scelta ovviamente non casuale.

Il render del nuovo smartphone Xiaomi con dual camera
Il render del nuovo smartphone Xiaomi con dual camera

Non ci sono purtroppo indicazioni circa le caratteristiche tecniche di questo smartphone e le eventuali tempistiche di commercializzazione, ma è evidente che lo sviluppo sia in fase avanzata. Non è escluso dunque che Xiaomi possa riservarci sorprese relativamente a questo dispositivo per la seconda parte del 2016, così da poter competere ad “armi pari” con i diretti competitors, che si preparano a lanciare nuovi top gamma nei prossimi mesi.

Prepariamoci dunque all’ingresso di Xiaomi nel segmento degli smartphone dual camera, divenuti ormai un vero e proprio “status symbol” nella fascia top del mercato. Il comparto fotografico assume dunque un peso specifico sempre più preponderante, e sarà dunque molto interessante osservare la tendenza nel 2017.