Samsung
Rumors e curiosità dal mondo Samsung

Ogni settimana, una serie di nuove interessanti  indiscrezioni Samsung emergono sul web. Anche se la speculazione sui vari aggiornamenti dei componenti futuri o le voci sui dispositivi possono o non possono effettivamente concretizzarsi, normalmente i rumors attirano la nostra attenzione ed è difficile non essere curiosi di sapere cosa, una delle più grandi aziende di tecnologia in tutto il mondo, ha in programma per la prossima generazione di smartphone, dispositivi indossabili e applicazioni.

Questa settimana, sono trapelate alcune indiscrezioni riguardo i futuri dispositivi Samsung, dalla possibilità di avere un display 4K sul Galaxy S8, fino all’interesse della società di radicarsi anche sulle reti mobili 5G. Vediamo nel dettaglio cosa si vocifera a riguardo.

1. I nuovi smartphone Samsung avranno un nuovo sistema di notifica

Secondo un recente brevetto Samsung, la società potrebbe introdurre un nuovo sistema di notifica basato su un LED posizionato sulla parte posteriore dei suoi terminali. Alcuni dispositivi Android incorporano un LED sulla parte anteriore del telefono per avvisare gli utenti di messaggi o chiamate perse. Ma secondo le specifiche e le immagini trapelate, Samsung starebbe prendendo in considerazione un nuovo sistema di notifica per la parte posteriore dei suoi telefoni, denominato “Smart Glow“.

Samsung-Smart-Glow-rumor-768x365

Il sistema è dotato di un anello che circonda l’obiettivo della fotocamera posteriore e si accende per avvisare gli utenti delle notifiche quando il telefono è collocato su una superficie, come un tavolo o una scrivania. I colori saranno diversi a seconda del contesto. Oltre ad avvisare gli utenti delle notifiche in arrivo, potrebbero anche servire ad altri scopi, come ad esempio far sapere quando la batteria si sta esaurendo o è completamente carica o informando del fatto che la fotocamera posteriore ha rilevato un volto per un selfie ad alta risoluzione. Il sistema di notifica potrebbe fare la sua comparsa su Samsung Galaxy J2, che sarà lanciato dapprima in India entro la fine dell’anno. È noto di come Samsung preveda di integrare le sue funzioni anche sugli smartphone di punta, come nel suo caso Galaxy Note 7.

2. Ci potrebbe essere solo una versione del Galaxy Note 7

Secondo le ultime indiscrezioni, non ci saranno due versioni del Galaxy Note 7, ovvero uno con schermo piatto e l’altro con display curvo. Invece, Samsung potrebbe presentare una sola versione. Dunque, Galaxy Note 7 avrà un display che curva verso il basso su entrambi i lati (come già Galaxy S7 Edge e Galaxy S6 Edge), e non è in programma il lancio di una versione piatta. Il dispositivo dovrebbe essere presentato in un evento Unpacked a New York, nel mese di agosto, e sarebbe il primo Note ad essere contraddistinto da un display dual-edge. I rumors, inoltre, parlano di uno schermo da 5,8 pollici, 6 GB di RAM, una batteria 4,000mAh e una migliore fotocamera da 12 megapixel con dual-pixel autofocus a rilevazione di fase. Altre voci indicano che il telefono potrebbe essere dotato di uno scanner dell’iride, la certificazione IP68 per la resistenza all’acqua e alla polvere, Android N e una porta USB di tipo C. E’ previsto, infine, che Samsung sveli nuovi visori per la realtà virtuale.

Leggi anche:  IPhone 7: è lo smartphone più venduto al mondo nel 2017

3. Galaxy S8 potrebbe avere un display 4K

Le voci in merito a Samsung Galaxy S8 indicano che il device potrebbe essere caratterizzato da un display 4K. Diverse indiscrezioni indicano che Samsung stia considerando l’ultra-alta risoluzione per il suo prossimo Galaxy, dopo l’introduzione di un display 4K UHD da 5,5 pollici. Se Samsung dovesse dotare il dispositivo di un display 4K, sarà anche necessario integrare una batteria ad alta capacità. Ad ogni buon conto, Galaxy S8 non è previsto al lancio fino a febbraio o marzo del 2017.

4. Samsung e le reti 5G

Samsung punta a diventare una delle prime tre società di reti mobili 5G, una tecnologia wireless che potrebbe fare la sua comparsa sulla prossima generazione di smarphone. Le reti 5G potrebbero offrire un accesso ai dati con un’accelerazione da 10 a 100 volte più rapida rispetto alla tecnologia 4G. Il debutto potrebbe essere fatto negli Stati Uniti, dove potrebbero essere fatti i primi test. Alcuni funzionari americani pensano che potremo vedere le prime implementazioni commerciali su larga scala delle reti 5G entro il 2020, mentre in Corea del Sud e il Giappone si sta lavorando ad implementare il 5G al fine di stimolare l’attività economica. Samsung investirà 8.6 miliardi di dollari nelle vendite annuali di apparecchiature 5G entro il 2022. Una parte cruciale dei suoi piani è una partnership con Verizon per commercializzare tale tecnologia.

samsung 5g

5. Samsung e Tizen

Il prossimo smartwatch Samsung, il cui “nome in codice” è Solis, potrebbe girare su sistema operativo Tizen. Il dispositivo avrà un display rotondo e un’interfaccia utente aggiornata. Nessuna delle specifiche del dispositivo, però, sono trapelate al momento. Tuttavia, quel che è certo, è che avrà specifiche migliori rispetto a Gear S2. Un display più grande, quindi, una batteria più performante e nuove funzionalità.

GettyImages-495449505-768x489