Xiaomi Mi Note 2
Xiaomi si sta facendo strada nel settore mobile tra la feroce concorrenza grazie a prodotti low-cost di buona qualità.

Alcune voci ci fanno sospettare che Xiaomi Mi Note 2, nuovo prodotto della ditta pechinese, verrà rilasciato anche in un’edizione con schermo Edge. Seguendo la scia di Samsung e Blackberry, ora anche Xiaomi potrebbe disporre del suo Note dotato di display curvo.

Le tre versioni di Xiaomi Mi Note 2

Quando si parla di phablet, le nostre menti non possono che pensare alla linea Galaxy Note. È un dato oggettivo che sia stata Samsung a dare visibilità a questa tipologia di dispositivi e ad introdurre per prima i display con curvatura Edge.
Ora sono diverse le aziende concorrenti che cercano di seguire il suo esempio. Una di queste è Blackberry: ricordiamo a tal proposito Vivo Xplay5, lo smartphone con schermo Edge annunciato a marzo di quest’anno.
Adesso è il turno di Xiaomi, che, a detta di alcune fonti, rilascerà Mi Note 2 anche in versione Edge.

Xiaomi Mi Note 2
Il design, semplice ed elegante, di Xiaomi Mi Note 2.

Le voci affermano che il phablet sarà venduto in tre differenti edizioni, con caratteristiche di qualità proporzionale al prezzo:

  • Standard, dotato di una singola fotocamera posteriore e 4GB di RAM;
  • High, con una doppia fotocamera posteriore, 6 GB di RAM, un chip audio più avanzato e batteria ad alta velocità di ricarica;
  • Premium, con le stesse funzionalità della versione High e l’aggiunta del display Edge.

Nonostante non siano state fornite informazioni ufficiali, l’uscita di Mi Note 2 è prevista per la fine di questo anno. Potremo solo allora verificare se il prodotto non verrà messo all’ombra dal ben più noto Galaxy Note 7.