Android N Developer Preview 4
Diversi bug sono presenti in Android N Developer Preview 4 e sono stati riscontrati nei dispositivi Nexus 5X e 6P.

Gli utenti di Nexus 5X e Nexus 6P hanno riscontrato una serie di bug in Android N Developer Preview 4, che impediscono ai propri smartphone di potersi collegare alla rete. Nel frattempo, Google riferisce che sta lavorando alla risoluzione dei problemi.

Proprio una settimana fa, vi avevamo annunciato il rilascio ufficiale di Android N Developer Preview 4. L’aggiornamento del software ha introdotto una serie di migliorie indirizzate, quasi ed esclusivamente, agli sviluppatori. Come ricorderete, la più interessante riguarda la finalizzazione di tutte le API.

Nella giornata di ieri, invece, vi abbiamo riferito quali siano i Nexus che riceveranno l’update al nuovo OS di Google. Nelle ultime ore, è giunta una notizia che coinvolge proprio due dispositivi del marchio e che vede la presenza di alcuni bug nel sistema operativo. Tali errori di scrittura sono stati rilevati prima dagli utenti e, successivamente, riconosciuti dallo stesso colosso di Mountain View che, molto presto, potrebbe distribuire un bug fix.

Nello specifico, tantissimi utenti di Nexus 5X e Nexus 6P hanno riscontrato serie difficoltà durante il collegamento alla rete. Il bug sarebbe emerso grazie a coloro che possiedo un operatore che sfrutta il roaming di un altro gestore (come H3G) e a coloro che hanno tentato di accedere a internet mentre si trovavano in viaggio all’estero. In particolare, dopo aver effettuato l’accesso a una rete in roaming, risulta impossibile reimpostare la rete originaria malgrado essa sia disponibile. Difatti, quando l’utente prova a disattivare il roaming, viene mostrato il seguente messaggio: “Impossibile collegarsi a questa rete in questo momento. Riprovare più tardi.

Leggi anche:  Android 8.1 Oreo disponibile per Nexus 6P, 5X e i Pixel: come aggiornare

Fortunatamente, per risolvere il problema, sarà sufficiente riavviare il proprio dispositivo. Intanto, Google informa gli utenti Android di essere impegnato nella risoluzione del bug. A breve vi forniremo ulteriori dettagli e risoluzioni per rimediare alla falla dell’OS.