tumblr live video
I contenuti video live possono essere caricati da diverse piattaforme, rendendo la proposta di Tumblr completa e adatta ad ogni esigenza

Da oggi la piattaforma di microblogging e social media Tumblr si aggiorna con la possibilità di pubblicare video live grazie allo streaming diretto tramite applicazioni partner: tutti i contenuti possono essere postati sul proprio blog, pronti per essere condivisi anche durante lo streaming stesso.

La corsa con protagonisti i grandi social network non finisce mai, e vede i vari big del settore superarsi a vicenda in una continua lotta per accaparrarsi una fetta d’utenza maggiore a colpi di nuove funzionalità.

Non stupisce quindi che Tumblr voglia entrare in gioco adeguandosi alla concorrenza, e si aggiorna con la possibilità di condividere video live sulla propria piattaforma. Quello che invece stupisce è il modo in cui vi permetterà di farlo: non attraverso un suo sistema dedicato, in diretta concorrenza con pezzi grossi del calibro di Facebook, Periscope e Twitch, ma attraverso  partner che integrano lo streaming diretto verso la sua app.

tumblr live video

Per cominciare, lo streaming di video live verrà supportato attraverso Youtube, YouNow, Kanvas e Upclose. Un update delle app in questione permetterà di poter scegliere la condivisione diretta verso Tumblr, che così diventa uno dei social più grandi a permettere la coesistenza simultanea di video live provenienti da app differenti.

Non solo video live da parte degli utenti, ma anche collaborazioni con importanti media partner per portare a tutti gli utenti la copertura di grandi eventi live, con nomi del calibro di Mashable, MTV, Huffington Post etc.

E questo è solo l’inizio di ciò che Tumblr può offrire, non escludendo che in futuro possa coinvolgere altri partner importanti (immaginate se Facebook permettesse lo streaming verso Tumblr, n.d.r.) per offrire agli utenti la libertà di poter interagire con le proprie app e social preferiti.

L’aggiornamento globale è già in corso e verrà reso disponibile gradualmente, già da adesso potreste trovare nei vari blog dei video live ognuno con una piccola icona che ne identifica la piattaforma di appartenenza. Se non aveste ancora l’ultimo aggiornamento potete scaricare l’app dal badge presente qui in basso.