Smart Boy
Hyperkin ci mostra il suo Smart Boy connesso ad uno smartphone Android.

Hyperkin ha annunciato all’E3 2016 che potremo vedere entro la fine dell’anno lo Smart Boy collegato ai nostri dispositivi Android. Smart Boy è una periferica in grado di emulare perfettamente i titoli delle vecchie console Game Boy.

Smart Boy annunciato per dicembre 2016

Quanti hanno sognato di poter rivivere le emozioni che ci hanno regalato i primi Game Boy senza dover andare ad acquistarne uno tra i pezzi d’antiquariato? Hyperkin, ditta specializzata nel retro gaming e negli accessori per console, ha deciso di trasformare questa fantasia in realtà.

Smart Boy
L’emulatore, come era stato presentato ad Aprile.

Smart Boy era stato già rivelato ad aprile di quest’anno, ma la notizia fu subito smentita dall’azienda stessa affermando che si trattava di un Pesce d’aprile per far rimanere di sasso i cultori della vecchia scuola videoludica. Paradossalmente, l’entusiasmo con cui il popolo di internet ha risposto a questo annuncio ha persuaso Hyperkin a mettersi concretamente al lavoro su questo progetto, che ora abbiamo potuto ammirare all’E3 appena concluso.

Durante la conferenza è stato esibito un modello di questa periferica perfettamente funzionante connessa ad uno smartphone Android. Nel dettaglio, consiste in un hardware disegnato ad immagine del primo Game Boy, su cui è possibile agganciare frontalmente il proprio cellulare e sul retro una cartuccia originale delle console Game Boy o Game Boy Color. Il software del videogioco verrà così riprodotto direttamente sullo schermo del telefono e ci si potrà giocare utilizzando i pulsanti dello Smart Boy.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco il trucco per continuare a chattare nascondendo l'ultimo accesso

Hyperkin dichiara che il dispositivo verrà lanciato sul mercato a dicembre 2016. Sicuramente potrà essere un allettante regalo di Natale per gli amanti degli emulatori!