LG Magna
LG Magna si aggiorna ad Android 6.0 Marshmallow. La nuova versione è attualmente in fase di roll-out, tramite OTA, per i modelli europei H500f.

LG Magna riceve l’atteso aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow, siglato V20a. La nuova versione del sistema operativo è attualmente in fase di roll-out, tramite OTA, per i modelli europei H500f. A breve, anche tutti i dispositivi italiani potrebbero ricevere l’aggiornamento dell’OS.

Dopo LG Spirit, arriva il turno di un altro device appartenente al marchio coreano LG, lanciato ufficialmente nel 2015 e che condensa peculiarità hardware appartenenti alla fascia bassa del mercato mobile. Seppur al momento i device coinvolti siano soltanto quelli attivi nel territorio greco, molto presto i cambiamenti potrebbero raggiungere anche gli esemplari presenti in Italia.

L’upgrade del software introduce interessanti novità ideate da Google per questa sesta versione dell’OS mobile. Tra i cambiamenti più significativi è possibile trovare la nuova interfaccia grafica di sistema; l’aggiunta di “Now on Tap” come prolungamento di Google Now; l’integrazione di Doze per ottimizzare il risparmio energetico in modalità stand-by; la nuova gestione dei permessi delle applicazioni; e, non per ultimo, un potenziamento della velocità del sistema maggiore.

Grazie a Marshmallow, sono presenti le più recenti patch di sicurezza Android offerte da Mountain View e legate al mese di giugno. Tuttavia, almeno per ora, l’upgrade sembra essere privo dei supporti per il controllo manuale della fotocamera: si tratta di una funzione che, con molta probabilità, sarà resa disponibile nel corso dei prossimi aggiornamenti del sistema operativo.

Come vi abbiamo accennato in precedenza, Android 6.0 Marshmallow ha raggiunto i terminali LG Magna distribuiti in Grecia. Nelle prossime settimane anche gli utenti italiani potranno usufruire dei vantaggi offerti dalla nuova versione del robottino verde. Pertanto, continuate a seguirci perché a breve vi proporremo il link per effettuare il download per accedere all’ultimo OS di Google da installare direttamente sul vostro terminale.