Oneplus 3
Un confronto interessante fra due top di gamma

Gli smartphone OnePlus sono stati etichettati come i “killer di punta” del 2016. E, infatti, l’ultimo appena presentato è un impressionante dispositivo di fascia alta, disponibile al prezzo di livelli di fascia media.
Una delle caratteristiche del nuovo OnePlus 3 per la quale si distingue subito è la sua quantità di memoria.

Con 6 GB di RAM, infatti, il dispositivo dovrebbe essere ancora più veloce rispetto ai device che dispongono di 4 GB di memoria o, comunque, esserne meno in competizione. Ma sono davvero i 6GB di RAM ad offrire agli utenti un’esperienza più veloce?

Un confronto di performance potrebbe essere quello tra OnePlus 3 e il Samsung Galaxy S7 Edge e, probabilmente, si potrebbe rispondere a questa domanda. Samsung è un’azienda che sta spingendosi molto in avanti nel reparto RAM. Ha mantenuto l’aggiunta di più RAM per i suoi dispositivi (anche se i suoi fiori all’occhiello sono stati costantemente messi in discussione da iPhone). Ma ora è il momento di vedere se la RAM si traduce sempre in un’esperienza utente più veloce.

A cercare di dare una risposta a questo interessante quesito un test di velocità che si può vedere nel video che lo accompagna. E che, a quanto pare, mostra chi sia il vero vincitore.

Leggi anche:  Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, disponibile l’aggiornamento XXU1DQL1: prestazioni, patch e installazione

Il test prevede l’esecuzione della stessa serie di applicazioni su ogni dispositivo due volte in condizioni simili. Nella prima parte, viene mostrato quale dispositivo sia il più veloce nell’avvio delle applicazioni. Nella seconda prova, si assiste alla rapidità di ciascun dispositivo nel riapre le stesse applicazioni e se una determinata applicazione sia ancora in memoria.

Si potrebbe pensare che i 6GB di RAM del OnePlus 3 diano al telefono un serio vantaggio sul suo competitor Galaxy S7, Edge e i suoi “appena” 4GB di RAM. Ma è sbagliato. Non solo il device Samsung appare molto più veloce, ma sembra che il OnePlus 3 sia in disperato bisogno di un aggiornamento per migliorare la gestione della RAM.

Samsung probabilmente aggiungerà i 6GB di RAM sui prossimi Galaxy Note che si appresta a lanciare all’inizio di agosto. Quindi, sarà interessante confrontare le prestazioni di quel dispositivo con OnePlus 3.