wwdc 2016
Quali sono le novità che potrebbe lanciare Apple?

Cosa presenterà Apple durante l’evento che si terrà nella giornata di oggi e darà il via alla conferenza WWDC 2016? Grande attesa, dunque, per le novità che ci si attende da Cupertino. Ed essendo un evento indirizzato agli sviluppatori, si prevede che l’azienda possa annunciare nuove funzionalità per iOS, OS X, tvOS e WatchOS.

Anche se la conferenza di Apple di solito propone alcuni annunci relativi agli hardware, sembra che quest’anno la manifestazione si concentrerà principalmente sulla presentazione dei software.

Siri

Siri quasi certamente sarà una delle “stelle” della manifestazione. Alcuni rumors favoleggiano di poter lanciare Siri per Mac, come una delle funzioni di OS X 10.12, la nuova versione che sarà probabilmente annunciata al WWDC. Un’altra voce sostiene, inoltre, che Apple prevede di rilasciare un nuovo SDK per Siri, che consentirà agli sviluppatori di espanderne le funzionalità. Infine, si pensa possa essere lanciata una procedura guidata che sarà in concorrenza con Amazon Echo e la recente Home Page di Google.

Siri_Mac-730x4001

Apple Music

Apple Music fu una delle perle presentate lo scorso anno. Quindi, questo 2016 potrebbe essere il palcoscenico ideale per svelare la riprogettazione del servizio, attualmente in corso. Abbiamo già sentito che Apple ha intenzione di rilasciare principalmente una nuova interfaccia utente in bianco e nero, con immagini di grandi dimensioni, l’integrazione di testi e altro ancora. E, probabilmente, ci saranno cambiamenti rispetto ad alcune funzioni, come Connect.

Apple Pay

Abbiamo già avuto modo di spiegare come Apple stia lavorando ad un servizio di pagamento con Apple Pay con iMessage. Questo nuovo servizio potrebbe debuttare al WWDC. Apple si aspetta in questo modo di offrire un servizio aggiuntivo e raggiungere più paesi.

Leggi anche:  iPhone 7 Plus in fortissimo sconto su Amazon, affrettatevi!

iOS 10

Apple sta lavorando a molti miglioramenti delle proprie applicazioni su iOS 10. Allo stesso modo, sista concentrando su caratteristiche aggiuntive come, ad esempio, la capacità di nascondere le applicazioni desktop iPhone. Vedremo anche una nuova applicazione per HomeKit, nuovi contenuti per l’applicazione News e la possibilità di disporre di Siri anche da remoto su iOS.

MacOS 10.12

Sembra che Apple voglia rinominare il proprio OS X in modo che sia in linea con gli altri sistemi operativi della casa: TVOS, WatchOS e iOS. Probabilmente, dunque, OS X verrà rinominato MacOS, ma non resta che attendere per sapere se è vero. Infine, pare che Cupertino stia sviluppando una funzione che consenta di sbloccare i Mac utilizzando il Touch ID di iPhone.

maxresdefault1

Apple Watch

Per quanto riguarda WatchOS, non circolano voci ricche di sorprese. Apple ha iniziato a forzare tutte le applicazioni che utilizzano l’SDK nativo ed è ragionevole aspettarsi una migliore prestazione di Siri e anche un Apple Pay su questa piattaforma.

iCloud

Apple quest’anno è stata messa a dura prova dalla questione relativa al tentativo di sblocco da parte dell’FBI dell’iPhone del terrorista di San Bernardino. Cupertino, quindi, potrebbe essere al lavoro su un backup crittografato per rendere iCloud ancor più ermetico e sicuro. E questo potrebbe essere annunciato proprio nel corso del WWDC.