whatsapp
In arrivo il pulsante per citare un messaggio

WhatsApp per iOS e Android ha rilasciato una nuova funzione che permette di rispondere più facilmente ai propri amici. La messaggeria più famosa e utilizzata oggi, dunque, offre la possibilità di rispondere citando uno specifico messaggio. In tal modo, il mittente potrà specificare esattamente quello a cui si riferisce.

In iOS, il pulsante si utilizza applicando una pressione di uno o due secondi sul messaggio cui si intende rispondere. All’apertura del menu con le opzioni “Inoltrare”, “Evidenziare”, “Copiare” o “Eliminare”, apparirà ora la nuova opzione “Rispondere”. Quando questa viene premuta, immediatamente sopra il testo viene posizionato il campo di scrittura.

Per Android, la stessa pressione di un paio di secondi sul specifica azione del menu farà in modo che compaia l’opzione di risposta. Anche in questo caso, appariranno le precedenti funzioni. Ma basterà una leggerà pressione per rispondere in automatico.

La versione iOS che include questa funzionalità è quella 2.16.6, mentre su dispositivi Android è la versione 2.16.118. Entrambi sono ora disponibili sull’App Store e sul Play Store.

Questa funzione è utile in quelle conversazioni in cui i membri del gruppo hanno bisogno di scrivere continuamente e non si vuole rischiare di tralasciare qualche messaggio importante, ma rimasto indietro nella cronologia delle conversazioni. Il nuovo pulsante è sostanzialmente in grado di citare e far rispondere ad un determinato testo. La funzionalità è presente in tutte le chat di gruppo, ma anche quella individuale. Ad ogni modo, per le versioni web di WhatsApp occorrerà ancora attendere del tempo.

Il successo di WhatsApp è dovuto in gran parte al fatto di essere stata una delle prime applicazioni di messaggistica e disponibile su iOS dal 2009 – ovvero appena due anni dopo la creazione di iPhone. Si potrebbe quindi dire che WhatsApp ha accompagnato la crescita e maturità del mercato degli smartphone sin dall’inizio. Secondo uno studio condotto dalla società di ricerca SimilarWeb, WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più popolare in 109 paesi. Ed è tale la sua supremazia che Facebook Messenger, la seconda applicazione più popolare, ha una presenza in soli 49 paesi.