Wiko
Wiko Ufeel e Ufeel Lite sono disponibili in Italia al prezzo di 199,99 euro e 179,99 euro. L’offerta sarà valida per tutto il mese di giugno.

Wiko Ufeel e Ufeel Lite, i due smartphone di fascia media e con lettore di impronte digitali sul tasto “Home”, sono disponibili in Italia. Per i due dispositivi vengono confermati i prezzi già annunciati al MWC che sono, rispettivamente, di 199,99 euro e 179,99 euro. L’offerta sarà valida per tutto il mese di giugno.

Erano stati annunciati lo scorso febbraio al MWC (Mobile World Congress), tenutosi a Barcellona; e ora, finalmente, i due device approdano al mercato italiano. Sembra proprio che, oltre ad avere caratteristiche interessanti, il “duetto telefonico francese” dall’aria sbarazzina vanti un prezzo di tutto rispetto che rimarrà inalterato per tutto il mese di giugno.

Prima di mostrarvi le immagini relative alle colorazioni dei due smartphone, proviamo a riassumere brevemente la scheda tecnica dei due dispositivi.

Wiko Ufeel:

  • Display IPS da 5 pollici, protetto da un vetro 2.5D e con risoluzione HD da 1080 x 720 pixel;
  • Processore Quad-Core con clock a 1.3 GHz e chip Cortex A-53;
  • 3 GB di memoria RAM;
  • 16 GB di storage interno (espandibile con microSD fino a 64 GB);
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel;
  • Fotocamera frontale da 5 megapixel con Selfie Flash;
  • Dual SIM;
  • Connettività GPS, 4G LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0;
  • Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow;
  • Dimensioni e peso: 143×70.7×8.55 mm; e 145 grammi.

Wiko Ufeel Lite:

  • Display IPS da 5 pollici HD;
  • Processore Quad-Core;
  • 2 GB di memoria RAM;
  • 16 GB di memoria interna;
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel;
  • Fotocamera frontale da 5 megapixel con Selfie Flash;
  • Connettività 4G LTE;
  • Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow;
  • Dimensioni e peso: 143×70.7×8.55 mm; e 145 grammi.

Dunque, se il primo dispositivo che vi abbiamo mostrato veste una back cover con effetto sabbiato e una cornice in alluminio; il secondo, invece, presenta una scocca in metallo e una sequenza di colori vibranti a contrasto. Inoltre, la versione Lite perde in memoria (2 GB contro i 3 GB dell’altro modello) e in megapixel della fotocamera posteriore (8 megapixel contro i 13 megapixel dell’altra variante).

Vi rimandiamo alle rispettive schede tecniche per conoscere meglio i dettagli riguardo Wiko Ufeel e Wiko Ufeel Lite.