asus
Asus Zenbook 3 – stile e potenza in soli 11,9 mm

Asus Zenbook 3 la sfida al Macbook Air è aperta. Ogni componente e ogni dettaglio è stato completamente riprogettato e ridisegnato, l’idea è quella di avere un personal computer che sia potente e facile da portare in giro.

La parola d’ordine, oggi, è mobilità. Il calo di vendite dei pc rispetto a smartphone e tablet è dovuto anche a questo e Asus ha riprogettato la sua linea Zenbook tenendo in mente proprio questo. La terza generazione degli ultrabook dell’azienda taiwanese è caratterizzato da un potente hardware e anche da uno spessore incredibilmente sottile.

Asus Zenbook 3 più sottile di Macbook Air

In soli 11,9 mm è possibile utilizzare una tastiera completa e quattro speaker con un case in alluminio di derivazione aeronautica in grado di avere una maggiore resistenza con un peso inferiore, soli 910 grammi. Il display è protetto da un Gorilla Glass 4 con uno spessore di soli 0,4 mm. La risoluzione è FullHD e l’angolo di visione di 178° con una diagonale di 12,5 pollici.

asus_zenbook3_2

Il processore montato è l’Intel Core i7 con clock a 3,1GHz, fino a 16GB di RAM e fino a 1 TB PCIe Gen 3 SSD e porte USB-C. Il sistema operativo è Windows 10 Pro. Il processore è raffreddato grazie ad un sistema di una ventola a cristalli liquidi, solo 0,3 millimetri di spessore, e una di rame. Questo innovativo sistema di raffreddamento consente la fuoriuscita dell’aria calda attraverso delle bocchette nascoste nella cerniera che tiene insieme il display alla tastiera (retroiluminata).

asus_zenbook3_1

La batteria ha una capacità di 40 Wh che dovrebbe garantire una durata di 9 ore e con il sistema di ricarica rapida si raggiunge il 69 percento di carica in soli 49 minuti. La connettività mantiene lo stesso alto livello delle altre componenti grazie al Bluetooth 4.1 e al Wi-Fi dual-band 802.11ac. Lo ZenBook 3 supporta la tecnologia Intel WiDi con la quale si possono trasmettere musica, film, foto e giochi a qualsiasi HDTV compatibile con WiDi, o usare un televisore come secondo schermo per il multitasking.

La sfida è aperta al Macbook Air non solo per la sottigliezza dello Zenbook 3, anche per la sua grande potenza ed eleganza del case con tipico logo Zen. Senza dimenticare il sensore di impronte digitali presente sul touchpad.