Android N
Come si chiamerà Android N?

Quale sarà il vero nome di Android N? Ad oggi non si ha ancora una risposta ben precisa. Google dovrebbe svelare l’arcano nel corso delle prossime settimane, per la gioia di milioni di fan curiosi in giro per il mondo.

Come sarà Android N? Quanti e quali dispositivi mobili lo monteranno entro la fine del 2017? Nelle ultime settimane le nubi stanno iniziando a diradarsi e il nuovo sistema operativo sviluppato e realizzato da Google dovrebbe fare capolino di qui a poco su diversi smartphone, anche se nel frattempo è stato già messo alla prova.

La prima beta della versione 7.0 del noto sistema operativo è stata presentata al pubblico in occasione del Google I/O 2016, tenutosi nello scorso 19 maggio. Il colosso di Mountain View ha mostrato netti passi in avanti rispetto al recente passato, con un occhio attento agli aggiornamenti automatici e alla realtà virtuale. Eppure, l’elemento che incuriosisce la maggior parte dei potenziali clienti è un altro: il suo nome.

Come si chiamerà Android N?

Riguardo alla vera denominazione di Android N, nel corso degli ultimi mesi se ne sono viste di tutti i colori. L’unica certezza riguarda il rispetto della tradizione, secondo la quale ogni versione dell’OS viene contrassegnata da un dolce. Dopo i più recenti Lollipop MarshmallowGoogle sembra intenzionato ad effettuare un altro sforzo di fantasia.

La faraonica azienda statunitense ha addirittura lanciato la campagna #NameAndroidN, con la quale ogni utente ha potuto lasciare libero sfogo alla propria fantasia. Come anche Google ha spiegato, non esistono molte opzioni per questa lettera dell’alfabeto, anche se le sorprese sono dietro l’angolo.

Da Nutella New York Cheesecake, da Nanaimo Bar Nougat, passando persino per Nocciolato e l’esotico Neyyappam, le possibilità non mancano. Nel giro di un paio di settimane, tutti i rumors dovrebbero essere messi a tacere. Un po’ come lo scorso anno, quando in poco tempo Android Marshmallow è apparso su diversi dispositivi Nexus.