Twitter
Video immersivi per Twitter

Twitter ospiterà i video immersivi a 360 gradi. E lo farà seguendo l’esempio di due illustri social media, Facebook e YouTube. Una necessità dettata dalle tendenza delle momento che fanno dei video una predominante virale è diffusa sui maggiori social network.

Si tratta era di video immersivi che proietteranno l’utente direttamente nel contesto che viene ripreso. Un’idea balenata in occasione della NBA, che ha pubblicato filmati direttamente sul proprio account. E, quindi, anche un’iniziativa non direttamente preannunciata dal social stesso.

Come funziona

I video saranno girati attraverso la videocamera Samsung Gear 360. Un formato che garantisce agli utenti la possibilità di poter osservare ogni angolazione del filmato, muovendosi semplicemente con il mouse dal pc o utilizzando il touch di un tablet o smartphone.

Solo una cosa differenzia Twitter sia da Facebook che da YouTube. Per poter visualizzare i video, infatti, occorrerà cliccare sul link che riporterà immediatamente ad un sito esterno. Che che non accade per esempio per gli altri social che, ben sappiamo, ospitano già al loro interno la visualizzazione video.

Twitter in fase di restyling e lo fa necessariamente in una fase non troppo rosea nella storia del social dei cinguettii. Ben noto, infatti, è il difficile tentativo di rilancio con diverse tecniche di marketing e innovazione. Che, comunque, non danno segni di crescita r stenta a decollare. Per questo motivo, forse, e in tendenza con le richieste del momento, il management di Twitter tenta di intraprendere nuove strade e strategie nello spirito di crescita di un social che patisce la concorrenza. E, probabilmente, quella dei video può rappresentare una buona mossa.