OnePlus 2
OnePlus 2 ha ricevuto l’aggiornamento a Oxygen OS 3.0.2 basato su Android 6.0.1 Marshmallow.

Con un post pubblicato nel forum ufficiale, l’azienda cinese fa sapere che OnePlus 2 ha ricevuto l’aggiornamento a Oxygen OS 3.0.2: la nuova versione del software basata sul sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow. Il rollout dell’aggiornamento, tramite OTA, è da poco stato avviato e impiegherà circa 48 ore per coinvolgere tutti i dispositivi.

Sono tante le novità in arrivo per lo smartphone prodotto da OnePlus. Tuttavia, l’installazione del nuovo OS cancellerà tutte le impronte digitali in precedenza salvate: pertanto, si invitano gli utenti a inserire, nuovamente, le medesime soltanto ad aggiornamento concluso. Inoltre, Oxygen OS 3.0.2 porta con sé la patch di sicurezza relativa al mese di giugno. Premesso ciò, vediamo insieme quali sono i cambiamenti offerti da questa interessante e, soprattutto, tanto attesa integrazione del sistema operativo.

Le funzionalità introdotte da Oxygen OS 3.0.2 su OnePlus 2:

  • Aggiornamento ad Android 6.0.1 Marshmallow;
  • Miglioramento della modalità Doze per una maggiore durata della batteria;
  • Miglioramento generale delle prestazioni del sistema;
  • Miglioramento della velocità e della precisione di riconoscimento delle impronte digitali;
  • Nuova interfaccia utente per OnePlus Camera e ottimizzazione dell’autofocus;
  • MaxxAudio e Tuner sono stati rimossi per essere sostituiti dalla tecnologia Dirac HD Sound per gli speaker;
  • Miglioramento dell’esperienza utente di Shelf. Da ora in avanti, è possibile modificare una scheda con una pressione prolungata;
  • Blocco delle applicazioni nella lista delle recenti affinché non vengano rimosse a seguito della pulizia della lista. Inoltre, è stata introdotta l’opzione “chiudi processi” accanto a “elimina tutto” per consentire all’utente di avere un maggiore controllo sulle app in background;
  • Possibilità di scegliere l’operatore di rete per evitare connessioni a operatori indesiderati, quindi problemi di roaming;
  • Swiftkey aggiornata alla versione 6.3.3.

Come in precedenza annunciato, nell’arco di 48 ore tutti i device OnePlus 2 riceveranno in automatico questo importante aggiornamento ad Android Marshmallow. Per chi non volesse attendere o perdere altro tempo, vi alleghiamo il link per scaricare lo zip dell’OTA per accedere alla versione Oxygen OS 3.0.2.