giochi android bannati

I controlli delle applicazioni Android, pubblicate sul Google Play Store, sono sicuramente meno forti di quelli esercitati sul Apple App Store. Eppure, anche Big G. banna ogni giorno delle applicazioni, ecco 5 giochi che sono stati cancellati perchè troppo violenti.

Di applicazioni Android, oltre al Play Store, ne é pieno il Web e tutti vari market non ufficiali. In alcuni casi, determinati applicativi non possono rimanere fra quelli accettati da Big G, per differenti ragioni. I cinque giochi che stiamo per elencare, ad esempio, incitano fortemente alla violenza.

  1. Smuggle Truck

smuggle truck

Si tratta di un gioco che ha come scopo primario il trasporto di un carico di migranti messicani, oltre in confine con gli Stati Uniti. Chiaramente, durante il tragitto, gli utenti saranno messi alla prova, affrontando tutte le difficoltà del caso.

Poco dopo la sua pubblicazione, il gioco è stato prontamente eliminato dal Google Play Store, per evitare di incitare al traffico di migranti (?!?).

2. KG Dog Fighting

kg dogfighiting

Il titolo è chiaro. In questo gioco si fanno lottare cani (virtualmente!!). Tutto il gameplay si basa sull’allenamento quotidiano degli animali, con tanto di somministrazione di droghe per renderli più cattivi. Lo scopo è chiaramente quello di sfidare altri utenti e vincere.

Lo sviluppatore ha tentato più volte di rendere disponibile la sua applicazione sul Google Play Store, difendendosi dalle critiche affermando che il suo gioco non era altro che una parodia nei confronti di chi pratica questa attività. Una sorta di attacco alla crudeltà di questa pratica. Ovviamente, non è stato creduto e KG Dog Fighiting è stato bannato.

3. Ass Hunter

ass hunter

Anche in questo caso, poco spazio all’immaginazione. Con Ass Hunter vestirete i panni di un cacciatore alla ricerca di… natiche da sparare! Il gioco, in formato flash, esiste da ben 13 anni.

Dopo aver ricevuto più di 10.000 download, l’applicativo è stato rimosso dal Google Play Store su richiesta delle associazioni anti omofobia. Ebbene si, Ass Hunter è un palese incitamento all’odio verso gli omosessuali.

4. Bomb Gaza

bomb gaza

Questo gioco, bannato dal Google Play Store anche troppo tardi, ha come scopo il bombardamento della striscia di Gaza. Tutto evitando meticolosamente i civili.

Quasi non ci si crede che, lo sviluppatore, abbia avuto il coraggio di creare un gioco a partire da un dramma così profondo.

LEGGI anche: i migliori giochi Android di calcio.

5. Send me to heaven

Si tratta di un’applicazione talmente demenziale, che dall’Apple App Store è stata eliminata mentre dal Google Play Store, no.

Siete pronti a lanciare, letteralmente, in aria il vostro smartphone per vedere quanto va in alto? Siete pronti a sfidare gli altri utenti online? NO? Allora non è l’applicazione che fa per voi!

Chiaramente, non sarò certo io a dirvi che gli APK di questi giochi sono tutti disponibili online.