WhatsApp
WhatsApp, come salvare le chat e conservarle

Conservare le chat di Whatsapp in comuni file di testo? Molto semplice. Se siete patiti nel conservare tutto quel che ci riguardi e ci tenete a conservare anche chat avute con i vostri amici, fidanzati ed ex, la procedura è davvero molto facile.


Probabilmente qualcuno già è al corrente sul come muoversi in tal senso. WhatsApp è in uso ormai da tempo è, sicuramente, i più ci avranno provato almeno una volta. Tuttavia, forse qualcuno ancora si chiede come fare. Le procedure sono molto semplici e tutto ciò che serve è solo una e-mail collegata alla chat. I passi che vi andiamo a esporre, saranno un grado di convertire le conversazioni Whatsapp in formato .txt.

1. Prima di tutto, occorre aprire la chat  Whatsapp che si desidera convertire in file di testo. Successivamente, occorrerà selezionare le opzioni in alto a destra (i tre puntini verticali). L’opzione per noi necessaria è “altro”.

2. Ora è sufficiente scegliere la voce “e-mail chat”.

3. Selezionare, dunque, l’e-mail di vostra scelta e selezionare tutta la chat o i singoli messaggi che volete salvare.

4. Se ci sono file multimediale nella chat, allora l’applicazione vi darà le opzioni per salvare la conversazione con o senza di questi. In quest’ultimo caso, selezionare l’opzione “escludi media”.

5. A questo punto, si aprirà l’e-mail, nella quale si elaborerà la chat ed i suoi eventuali contenuti. Da qui, è ancora possibile scegliere se conservare o meno i file media o esclusivamente le conversazioni in formato testo. Inoltre, si potrà scegliere di inoltrare al proprio indirizzo o a chiunque altro la chat ormai salvata.

6. A questo punto, ovvero una volta ricevuta l’email, si scarica il file e lo si potrà aprire il file con un qualsiasi editor di testo o, addirittura, con il visualizzatore HTML.

A questo punto il gioco è fatto. E le vostre conversazioni diventeranno un ricordo.

Leggi anche:  Whatsapp con Parallel Space si possono avere 2 account sullo stesso smartphone