Galaxy Note 7 edge: primo video e render grafici

In rete appaiono i primissimi render grafici del nuovo top gamma coreano di imminente presentazione e un brevissimo teaser video da poco più di un secondo che ci consente di dare uno sguardo al lato inferiore del terminale.

145

Galaxy Note 7 Edge

I rumor riguardo al nuovo Galaxy Note 7 Edge, il prossimo flagship di fascia premium del produttore coreano, si intensificano sempre di più. Dopo che alcuni giorni fa si era parlato della possibile variante edge, oggi in rete arrivano i primi render grafici e un micro teaser video da poco più di un secondo che mostra alcuni sfuggenti dettagli del prossimo top gamma Samsung.Il noto leaker OnLeaks sul suo account twitter ha pubblicato un video cortissimo dove si intravedono, per qualche istante, alcuni dettagli del prossimo Samsung Galaxy Note 7 Edge.
Successivamente, un’altra fonte ha rilasciato alcuni render grafici non ufficiali che però sono basati su disegni progettuali venuti a galla alcune settimane fa.

Samsung Galaxy Note 7 Edge: USB Type-C confermata

Anche se per pochissimo tempo, attraverso questo video riusciamo a dare una rapidissima occhiata alla parte inferiore del terminale dove si nota un tasto Home un pò più allungato del solito, lo slot per la S Pen sul bordo inferiore destro, il jack da 3.5mm per le cuffie posto a sinistra e al centro la nuova porta USB Type-C che dà un lato garantirà una maggiore reversibilità e velocità di lettura/scrittura dati, ma dall’altro renderà di fatto il dispositivo non compatibile con l’attuale Gear VR che invece adotta ancora il “vecchio” standard microUSB 2.0.

Il tasto Home dovrebbe integrare anche l’ormai onnipresente scanner per impronte digitali, mentre per quanto riguarda lo speaker di sistema da questo velocissimo teaser sembra che sarà simile a tutti gli altri Galaxy S, ovvero sarà mono e con il solito design a griglia.

Galaxy Note 7 Edge
Il render grafico non ufficiale del Samsung Galaxy Note 7 Edge

Ricordiamo che il prossimo Samsung Galaxy Note 7 Edge, dopo il salto di numerazione, molto probabilmente avrà le seguenti specifiche tecniche: un display da 5.7 pollici ad una risoluzione QHD (1440 x 2560 pixel), le solite 2 varianti che riguardano il processore, ossia una con un SoC Exynos 8890 e un’altra con chipset Qualcomm Snapdragon 820 se non addirittura Snapdragon 623, 6 GB di RAM installata e uno storage interno che con molta facilità raggiungerà i 128 GB.

Come sempre, ne sapremo di più a breve.