Apple
Apple: cosa ha dato origine ai malfunzionamenti?

Apple ha reso noto che alcun utenti stanno riscontrando problemi nell’utilizzo di alcuni servizi tra cui, iCloud, App Store, iTunes Store, Mail e molti altri ancora. I malfunzionamenti in questione sono iniziati intorno alle ore 22:00 italiane e molti utenti hanno espresso il loro disappunto sui principali social network.

Apple: “Stiamo ancora indagando sulle cause di questi disservizi”

La stessa società di Cupertino ha ammesso la presenza dei malfunzionamenti denunciati dagli utenti e ha rassicurato attraverso un post su Twitter che i tecnici della mela morsicata sono già al lavoro per risolvere questi problemi tecnici.

È stata già esclusa l’ipotesi di un attacco informatico ai danni dei servizi di Apple. È molto più probabile che la genesi di questi malfunzionamenti sia riconducibile a qualche aggiornamento che è stato apportato dalla società alla propria infrastruttura cloud. Infatti, il comun denominatore di questi malfunzionamenti è proprio questo: la gran parte dei servizi che hanno registrato dei problemi si basano sul cloud di Apple.

Leggi anche: 

Qual è l’origine dei malfunzionamenti?

Tuttavia non bisogna nemmeno escludere che dietro questi malfunzionamenti di iCloud, App Store, iTunes Store, ecc. possa esserci qualche test riguardante le nuove funzionalità che verranno annunciate il prossimo 13 giugno, in occasione del Keynote d’apertura della Worldwide Developer’s Conference 2016.

Comunque sia non tutti gli utenti hanno riscontrato questo tipo di problematiche. Noi stessi abbiamo effettuato una prova di utilizzo di App Store, iTunes Store e iCloud Drive e non abbiamo riscontrato alcuna anomalia nell’utilizzo di questi servizi. Apple ha già risolto le anomalie?

Aggiornamento (09:25): I malfunzionamenti sembrano essere stati risolti.