Asus Zenfone 3 Max: una nuova speranza

A domanda diretta sul futuro arrivo di uno Zenfone 3 Max, Asus risponde. Nei piani della società sembra che sarà previsto una variante con batteria potenziata che andrà a sostituire l'attuale modello in commercio.

154

Asus Zenfone 3 Max

Asus ha finalmente presentato la nuova gamma di dispositivi Zenfone di terza generazione, ma all’appello è mancata la variante Max che molti utenti si aspettavano di vedere. Tuttavia, non è ancora detta l’ultima parola e sembra che nei programmi dell’azienda sia previsto un Asus Zenfone 3 Max vista la risposta che mi è stata fornita su Instagram dalla società.  

Asus Zenfone 3 Max doveva essere il successore dell’attuale modello Zenfone Max con batteria da 5000 mAh e hardware rinnovato. Pochi giorni fa, il produttore aveva presentato uno Zenfone Max “2.0” potenziato dal punto di vista del processore e della RAM installata e con 32 GB al posto di 16, ma lasciando invariate tutte le altre caratteristiche. Tuttavia, oltre allo Zenfone 3 base sono state ufficializzate soltanto le varianti Deluxe e Ultra. Nessun Max.

Asus Zenfone 3 Max arriverà, ma non è questo il giorno

Dopo l’evento di presentazione tenutosi lo scorso 30 maggio, ho deciso di chiedere direttamente ad Asus Italia sul suo account Telegram se in futuro è previsto l’arrivo di un Asus Zenfone 3 Max e la risposta è stata “Stay tuned :)”.

Asus non ha negato, ma non ha nemmeno confermato che nei piani dell’azienda, in un futuro imprecisato, è previsto anche uno Zenfone 3 Max che, a differenza dell’attuale, potrebbe adottare il nuovo modulo fotografico da 23 Megapixel stabilizzato otticamente o, in alternativa, la stessa fotocamera dello Zenfone 3 “base”, il nuovo ingresso USB Type-C, un frame in metallo, un sensore per le impronte digitali e uno storage che potrebbe raggiungere addirittura i 128 GB.

Riguardo al processore, considerando che l’attuale Zenfone Max ha un hardware datato e poco potente proprio per garantire una lunghissima autonomia, Asus potrebbe adottare o lo Snapdragon 652 coadiuvato da 4 GB di RAM, oppure il meno potente Snapdragon 625.
La batteria potrebbe nuovamente essere una unità da 5000 mAh, se non leggermente più grande visto l’incremento prestazionale del device.

Queste sono soltanto supposizioni, ma considerato il grandissimo balzo in avanti fatto da Asus sia dal punto di vista hardware che dei materiali, molto probabilmente non sono ipotesi così distanti dalla realtà.
Resta da capire se e quando verrà ufficializzato questo ipotetico Asus Zenfone 3 Max. Sicuramente non adesso, visto che l’attuale Zenfone Max è arrivato soltanto pochi mesi fa in Italia. Probabilmente se ne riparlerà dopo l’estate.

E come disse Asus, stay tuned 🙂