android
Come creare sfondi per smartphone con le app

I wallpaper il modo più semplice per personalizzare il proprio dispositivo. E, sul Google Play Store, ci sono diverse applicazioni in grado di fornire non solo sfondi, a seconda della fantasia che si sta cercando, ma anche funzioni che permettono di crearne di nuovi e a proprio piacimento.

Sembrerebbe un duro lavoro, soprattutto se non si è persone particolarmente artistiche. Ma non è proprio così. Alcune applicazioni consentono di creare bellissimi sfondi astratti con il minimo sforzo, dando la possibilità di realizzare inediti che potrebbero fare l’invidia dei vostri amici.

Ecco, dunque, una selezione delle migliori per creare wallpaper inediti.

Mixt

mixtMixt è l’applicazione ideale per chi ricerca la classe è uno sfondo ultra-minimalista. In pratica, si tratta di un gradiente tra due o tre colori, in direzione verticale, orizzontale o diagonale. Tutto quello che si deve fare è scegliere i colori preferiti. È possibile farlo giocando con la ruota dei colori; oppure, è possibile utilizzare uno strumento come Kuler di Adobe e, quindi, immettere i codici esadecimali per i colori scelti. Mixt è sorprendentemente coinvolgente, e tutto ciò che si produce oltre agli sfondi, come le icone e i widget rimarrà sempre completamente leggibile.
[pb-app-box pname=’com.massive.papaya.mixt’ name=’Mixt’ theme=’discover’ lang=’it’]

Blur

blurBlur ha un approccio simile a Mixt, ma va un passo oltre. Produce anche sfondi sulla base di sfumature di colore, ma li costruisce attraverso gradienti direttamente dalle foto. Funziona in questo modo: si sceglie una foto (meglio se con diversi contrasti), la si ritaglia e si applica il livello di sfocatura scelto. È inoltre possibile aggiungere uno degli otto texture per lo sfondo. Blur richiede un po’ di tempo per imparare ad usarlo, dal momento che molti dei controlli richiedono di essere attivati.

[pb-app-box pname=’com.kasumbi.blur’ name=’Blur’ theme=’discover’ lang=’it’]

Orb.it

Orb.it non dà molto controllo sugli sfondi: oltre a scegliere una combinazione di colori di base o un modello, non promette un numero infinito di possibilità. E’ sufficiente, infatti, premere sull’icona “Play” fino a trovare quello che si preferisce.

[pb-app-box pname=’com.spencerstudios.shapesapplication’ name=’Orb.it – infinite wallpapers’ theme=’discover’ lang=’it’]

Tapet

tapet

Un’altra applicazione che sostiene di offrire un numero infinito di sfondi è Tapet. Un’app destinata a crescere per il numero di download che sta ricevendo. Tapet propone un vasto assortimento di modelli pre-configurati ed alcuni possono anche essere sbloccati con la versione Premium. L’applicazione, molto semplice nel suo complesso, fornisce una discreta possibilità di liberare la propria fantasia. Diversi gli sfondi proposti che basta sfogliare nell’album e tante le combinazioni di colori.

[pb-app-box pname=’com.sharpregion.tapet’ name=’Tapet – Wallpaper in HD’ theme=’discover’ lang=’it’]

Polygen

polygen

Una delle applicazioni più complete è Polygen, poichè consente di progettare sfondi utilizzando forme geometriche per creare sfondi minimalisti. Polygen può produrre sfondi grandi abbastanza da essee contenuti sul display retina di un MacBook Pro da 15″. Ciò che distingue Polygen è la possibilità di utilizzare le proprie foto come base per le creazioni. Sebbene siano disponibili anche sfondi predefiniti.

[pb-app-box pname=’com.bitbotany.polygen’ name=’PolyGen – Create Polygon Art’ theme=’discover’ lang=’it’]

Ditalix Live Wallpapers

ditalixCome suggerisce il nome, Ditalix produce sfondi live che reagiscono al touch sullo schermo. Si avvale di sfondi astratti (molti dei quali sono generati dagli utenti e che si possono scaricare) e se ne può personalizzare il carattere e la grandezza. Gli sfondi animati sono divertenti; quelli di Ditalix sono freschi e sobrio e sono un modo efficace ma non intrusivo per trovare qualcosa di nuovo sulla home del telefonino.

[pb-app-box pname=’fahrbot.apps.ditalix.free’ name=’Ditalix Live Wallpapers’ theme=’discover’ lang=’it’]

Wallpaper Generator
wallpaper

Wallpaper Generator propone sei categorie di progettazione, ognuna delle quali contiene più pattern. Il compito è quello di scegliere un modello e, quindi, modificare il design  in modo da renderlo unico. Non si tratta solo di cambiare i colori: ciascuno degli elementi nei modelli fa in modo che possano tutti essere riorganizzati e in posizioni diverse. È possibile creare letteralmente centinaia di sfondi da un singolo modello.

[pb-app-box pname=’com.elisoft.wallpapergenerator’ name=’Wallpaper Generator’ theme=’discover’ lang=’it’]

Leggi anche:  Le migliori app per guadagnare con Android