Samsung: Android N in arrivo nel Q4 2016

Durante l'evento di Google I/O è stata rilasciata una developer preview di Android N e Samsung ha dichiarato che renderà disposinibile la nuova release software sui propri flagship entro la fine di quest'anno.

Android N
Samsung aggiornerà i propri dispositivi top gamma ad Android N entro la fine del 2016

Ieri, in occasione del keynote Google I/O l’azienda californiana ha annunciato pubblicamente la nuova versione del suo celebre sistema operativo, Android N. Google ha rilasciato una Developer Preview che integra diverse novità e migliora svariati aspetti delle precedenti release. In vista di tutto ciò, Samsung ha recentemente annunciato l’arrivo di Android N entro la fine di quest’anno, ma solo su alcuni dei suoi dispositivi.Samsung sembra dunque intenzionata a rilasciare ufficialmente l’aggiornamento ad Android N tra ottobre e dicembre 2016. La nuova versione software però non sarà disponibile per tutti gli smartphone del produttore, ma soltanto per i suoi flagship.

Samsung e Android N: ecco i dispositivi che saranno aggiornati

Al momento non c’è nulla di ufficiale, tuttavia è plausibile che a ricevere il major update ci siano diversi smartphone Samsung, tra cui anche alcuni top gamma 2015 oltre, ovviamente, ai nuovi arrivi dell’anno in corso.

Dunque, con alte probabilità, i dispositivi Samsung che verranno aggiornati entro la fine del 2016 saranno:

  • Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge;
  • Samsung Galaxy S6 Edge+;
  • Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Eedge;
  • Samsung Galaxy Note 5;

Tutti i modelli elencati sono device top gamma presentati nel corso degli ultimi 18 mesi; inoltre, alla lista dei dispositivi che verranno aggiornanti ad Android N, si aggiungerà anche il prossimo Samsung Galaxy Note 6, flagship che molto probabilmente arriverà con preinstallato Android 6 Marshmallow, soltanto per poco tempo.

Leggi anche:  Samsung Gear Sport e Gear Icon X 2018: svelati i prezzi di vendita ufficiali

Lo strategia adottata da Google, in effetti, è quella di rilasciare con diversi mesi di anticipo le versioni Developer Preview del sistema operativo per due principali motivi:

  • Dare tempo agli sviluppatori per iniziare a rendere compatibili app e giochi anche con la nuova versione;
  • Permettere ai vari produttori di smartphone di prendere maggiore confidenza con la nuova versione Android, in modo da iniziare a sviluppare le proprie ROM con le relative personalizzazioni.

Infine, oltre a Samsung, anche HTC ha già annunciato che HTC 10, One A9 e One M9 saranno aggiornati ad Android N entro i prossimi mesi.
Sicuramente ne sapremo di più dopo il mese di Agosto, quando i terminali Nexus cominceranno per primi a ricevere gli aggiornamenti ad Android N stock, a seguire arriveranno Samsung, HTC e tutti gli altri produttori.