Moto G4 su Geekbench: prime specifiche tecniche

Motorola annuncerà la sua nuova gamma di prodotti il prossimo 17 maggio. Tra questi ci sarà il nuovo Moto G4; su Geekbench le prime informazioni confermano l'implementazione di un processore Qualcomm.

Moto G4

Motorola Moto G4 ha fatto capolino proprio nelle ultime ore nel database di Geekbench. A pochi giorni dal 17 maggio, giorno in cui l’azienda ha programmato un evento che si terrà a Nuova Delhi in India dove probabilmente presenterà alcuni nuovi prodotti, è emersa la potenziale scheda tecnica del prossimo Moto G4 2016. Le caratteristiche sono tali da posizionare questo device nella fascia media del mercato.

Il prossimo 17 maggio alle ore 15 italiane, Motorola presenterà il suo nuovo Moto G4 o semplicemente Moto G 2016, mentre successivamente, il 9 giugno la società annuncerà il Moto X4, primo smartphone modulare della compagnia.
Sebbene ancora non sia del tutto chiaro quante varianti di questo Moto G4 siano realmente previste ed eventualmente quante di esse vengano commercializzate in Italia, è certo che verranno ufficializzate almeno 2 versioni di questo Moto G4.

Moto G4: le prime caratteristiche tecniche confermano un SoC Qualcomm Snapdragon

Nelle ultime ore, relativamente al Moto G4 è emerso sia un render che ne mostra la parte frontale, che una scarna scheda tecnica sulle pagine di Geekbench:

  • SoC Qualcomm MSM8952, ovvero Snapdragon 617;
  • 3 GB di memoria RAM;
  • Android 6.0.1 Marshmallow
Leggi anche:  Moto X Style, parte finalmente il roll-out di Nougat
Moto G4
Motorola Moto G4 2016, smartphone di fascia media prossimo alla presentazione

Di certo, per ora, ci sono soltanto queste pochi informazioni. Guardando il render grafico, invece, si può dedurre una diagonale del display abbastanza grande, ma purtroppo non sono emersi dati particolari.

I rumor delle scorse settimane parlavano di un display da 5,5 pollici con risoluzione Full HD e di un sensore fotografico da 13 Megapixel. Si parlava anche di una possibile variante, il G4 Plus che in aggiunta avrebbe avuto una fotocamera da 16 Megapixel e lo scanner per la lettura delle impronte digitali.

Non possiamo far altro che rimanere in attesa dell’evento del prossimo 17 maggio, quando il produttore svelerà la gamma completa di nuovi prodotti con tutte le specifiche tecniche, mercati di destinazione e ovviamente anche i prezzi.