TIM
TIM regala la rete 4G a tutti i propri clienti di telefonia mobile.

TIM compie un netto passo avanti nel settore della telefonia mobile. L’operatore pubblico ha scelto di garantire ai propri utenti in possesso di una connessione dati il passato dalla rete 3G alla più veloce ed efficace 4G LTE

A partire dal 15 maggio, tutti i clienti di rete mobile TIM potranno quindi usufruire di una rete 4G LTE senza alcun costo aggiuntivo. L’azienda ha scelto quindi di rispondere alle rivali che si sono già mosse in questo senso, come ad esempio Wind 3 Italia. Si attende soltanto la risposta di Vodafone, che ancora oggi propone la connessione ultra-veloce a pagamento.

Come ottenere la connessione dati in 4G grazie a TIM

Passare alla rete 4G LTE senza spendere neanche un centesimo è molto semplice. È sufficiente essere cliente TIM, andare sul relativo sito Internet ufficiale e richiedere l’attivazione gratuita del servizio che migliora la propria connessione dati. Sia i clienti di una SIM ricaricabile che quelli con abbonamento potranno così navigare sul Web dal proprio smartphone con una velocità massima di 300 Mbps.

Ovviamente, il passaggio è attivo per tutti coloro che possiedono un dispositivo mobile in grado di supportare il 4G LTE. Nonostante questa ovvia limitazione, l’operatore è senza ombra di dubbio passato ad uno step superiore con l’implementazione di tale servizio. Chi è in possesso di una scheda TIM potrà quindi ricevere un SMS, che confermerà la disponibilità di questa offerta che non richiede alcuna spesa.

TIM punta quindi sulla proposta di sempre più servizi a titolo totalmente gratuito. Al giorno d’oggi, l’operatore riesce a coprire poco più del 90% dell’Italia con la propria connessione in 4G. L’obiettivo è quello di sfiorare il 100% entro il 2018, utilizzando la moderna copertura ultrabroadband che rende una rete estremamente veloce ed efficace.