Meizu VR, in arrivo un visore per la realtà virtuale

Il produttore cinese vuole entrare nel mondo della realtà virtuale ed entro la fine di quest'anno verranno annunciati i Meizu VR. L'ingresso della compagnia in questo segmento di mercato potrebbe ad un abbassamento dei prezzi dei modelli dei competitors.

Meizu VR

Meizu, il produttore cinese che si sta facendo conoscere anche nel nostro Paese principalmente per la produzione di smartphone di fascia alta, si sta preparando per lanciarsi nel mercato della Realtà Virtuale. Entro la fine del 2016, la compagnia dovrebbe annunciare il Meizu VR un nuovo dispositivo indossabile che andrà a fare concorrenza ai prodotti già esistenti.

Un sito cinese denominato Tech Anzhuo ha pubblicato un annuncio di lavoro redatto proprio dalla società cinese Meizu. In tale annuncio si legge che il produttore ha intenzione di iniziare ad investire nel mondo della Virtual Reality attraverso un dispositivo non meglio identificato e ancora misterioso conosciuto col nome di Meizu VR. Potrebbe trattarsi sia di un paio di occhiali che di un visore vero e proprio come il Gear VR o l’Oculus Rift.

Meizu VR: entro il 2016 un dispositivo per la realtà virtuale

Meizu VR
Meizu VR, il visore per la realtà virtuale del produttore cinese

Nell’immagine teaser è mostrato un concept estremamente futuristico di un visore per la realtà aumentata, dal design molto avvolgente e apparentemente poco ingombrante. Il device, per certi versi, richiama il visore utilizzato da Ciclope, famoso personaggio della saga cinematografica degli X-men.

Leggi anche:  Meizu M6S, design all-screen ed un interessante chipset: i dettagli

Dietro a questo progetto c’è Meizu e secondo le ultime indiscrezioni è molto probabile che prima della fine del 2016 la società potrebbe presentare un dispositivo simile o uguale a quello presente nell’immagine.
Il nome provvisorio sembrerebbe essere Meizu VR, ma purtroppo al momento non è circolata nessuna informazione riguardo alle possibili caratteristiche tecniche. Inoltre, la società avrebbe dichiarato che al momento i Meizu VR risulterebbero ancora in via sperimentale, ma prossimi alla fase finale della progettazione.

La notizia non giunge certamente inaspettata, dal momento che la realtà virtuale si sta diffondendo soltanto negli ultimissimi mesi e ancora è una realtà piuttosto giovane e largamente sconosciuta a moltissime persone.
Tuttavia, si tratta di un tecnologia che sembra piacere molto a parecchi Brand sparsi in tutto il mondo. Attualmente, soltanto pochi produttori sono riusciti a imporsi, Samsung in primis con il suo Gear VR, ma sempre più produttori spingono su questa tecnologia che sta diventando appetibile per la maggior parte dei brand.

Ne sapremo di più nei prossimi mesi.