Zuk
Zuk R1 appare su GFXBench.

Un nuovo terminale targato Zuk compare su GFXBench. La divisione appartenente al gruppo Lenovo mette in mostra R1, dispositivo mobile mid-range dalla buona scheda tecnica e dalle dimensioni compatte.

Il gruppo Lenovo cerca di allargarsi sempre più. L’ultimo smartphone fino ad oggi annunciato appartiene alla sottomarca Zuk e si intitola Z2 Pro. Si tratta di un dispositivo di buonissimo livello, in vendita ad un prezzo inferiore rispetto agli altri flagship. Iniziano intanto a circolare in rete le prime indiscrezioni su un altro device di fascia media.

Sulla nota piattaforma di benchmark GFXBench è apparso un nuovo dispositivo della società cinese. Si chiama Zuk R1 e non se ne sapeva praticamente nulla, almeno fino alla scoperta dei dati tecnici. La scheda tecnica sembra presentare diversi elementi interessanti, specialmente per chi desidera uno smartphone senza troppe pretese e capace di non far mancare nulla.

Le specifiche tecniche di Zuk R1

Vediamo quali sono le specifiche tecniche del nuovo mid-range di casa Lenovo, così come sono state descritte da GFXBench:

  • Display da 4,7 pollici con risoluzione HD di 1280 x 720 pixel;
  • Processore MediaTek Helio P10 MT-6755 a 64 bit, octa-core con clock a 1,8 GHz;
  • Scheda grafica Mali-T860;
  • 3 GB di RAM;
  • 32 GB di memoria interna;
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel, in grado di registrare video fino alla risoluzione 4K UHD;
  • Fotocamera frontale da 8 megapixel;
  • Sistema operativo Android 6.0 Marshmallow.
Leggi anche:  OnePlus 5T: appare anche su GFXBench confermando rumors e caratteristiche

Molto particolare è la presenza della voce “Android Google Play Edition” accanto al nome del sistema operativo. Potrebbe quindi trattarsi di una versione Android senza alcuna interfaccia utente di supporto, come ad esempio ZUK ZIUI. Per il resto, i dati tecnici non sono certo quelli di uno smartphone top di gamma.

Le caratteristiche interessanti non mancano, come il piccolo display dalla buona risoluzione e un discreto comparto fotografico. Con queste prerogative, il prezzo potrebbe essere molto contenuto.