Samsung Galaxy S7 Active su GFXBench

Qualche giorno fa vi abbiamo mostrato le prime foto di Samsung Galaxy S7 Active, la versione “rugged” del flagship Galaxy S7. Oggi lo smartphone si è reso di nuovo protagonista della rete comparendo sul sito di benchmark GFXBench.

GFXBench conferma le specifiche tecniche già trapelate negli ultimi giorni: Galaxy S7 Active monta un display da 5,5 pollici con risoluzione Quad-HD (mentre Galaxy S7 ha uno schermo da 5,1 pollici), un processore Snapdragon 820, 4 GB di RAM, 32 GB di memoria interna, una fotocamera posteriore da 12 megapixel, una fotocamera anteriore da 5 megapixel e Android 6.0.1 Marshmallow come sistema operativo di base.

Samsung Galaxy S7 Active su GFXBench

Stando a queste caratteristiche tecniche, possiamo affermare che Galaxy S7 Active non è altro che un S7 Edge senza il display curvo (anche se dobbiamo riferirci alla versione statunitense, perché in Italia Galaxy S7 Edge viene venduto con un processore Exynos 8890).

Per quanto riguarda il design, il terminale ha un corpo in policarbonato con i bordi in gomma (protezione che gli offre maggiore resistenza alle cadute e agli impatti), pulsanti fisici invece di quelli capacitivi e un tasto home che funge anche da lettore di impronte digitali. Galaxy S7 Active è un’esclusiva dell’operatore statunitense AT&T e, viste le numerose notizie trapelate ultimamente sul web, ci aspettiamo che Samsung lo annunci molto presto.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge, disponibile l'aggiornamento XXUIDQIC: BlueBorne, batteria e prestazioni