quickreply
Arriva la funzione di risposta rapida ai messaggi anche su versioni precedenti ad Android N

QuickReply emula una delle meno chiacchierate, ma utili funzioni che farà la sua comparsa su Android N: la risposta rapida.

Android N presenterà tutta una serie di nuove funzionalità. Naturalmente quella più grande è la divisione dello schermo per usufruire del multitasking tra due app. Un’altra caratteristica popolare è l’API Quick Reply, che può essere utilizzata in molte applicazioni. Nelle attuali versioni del robottino verde, con applicazioni di messaggistica come WhatsApp o altri servizi, si ricevono costantemente notifiche ad ogni nuovo messaggio e per rispondere occorre aprire l’applicazione. Con “Risposta Rapida”, è possibile farlo direttamente dalla notifica. Qualcosa che alcune applicazioni avevano implementato per anni e che ora sta finalmente arrivando come caratteristica nativa di Android.

C’è solo un problema: bisognerà attendere settembre per vedere i primi dispositivi con la futura versione del sistema operativo mobile di Google. Non solo, eccezzion fatta per i dispositivi Nexus, alcuni modelli di punta come Galaxy S7, LG G5, o l’HTC 10, non vedranno subito l’aggiornamento. Fortunatamente esiste un app che emula questa funzione su Lollipop e superiori e il cui nome richiama quello dell’API di Android N.

QuickReply consente di inviare risposte rapide, così come l’opzione di contrassegno di lettura dei messaggi per le applicazioni che supportano tale funzione. In questo modo, si potrà inviare rapidamente un messaggio a qualcuno senza dover aprire l’applicazione.

Per quanto riguarda le applicazioni supportate al momento abbiamo Hangouts, WhatsApp, Telegram, Threema, Skype, Line, WeChat, Kik, EvolveSMS, YAATA, Textra, ChompSMS, Handcent SMS e altre in arrivo nel prossimo futuro.

Un aspetto da non tralasciare è anche la possibilità di usufruire di questo servizio senza bisogno di ricorrere al root del dispositivo. Basterà semplicemente installare l’app in questione, ancora in versione beta, così da ottenere subito le impostazioni di risposta rapida e le altre funzionalità. Probabilmente una volta iniziato ad usarlo, diventerà difficile tornare a non avere una caratteristica del genere.