Samsung spodesta Apple grazie a Galaxy S7

I dati della Counterpoint Research mostrano come Samsung sia riuscita a superare Apple nel mercato degli smartphone, tornando ad essere il leader dopo quasi un anno. Al terzo posto LG, a seguire ZTE e Huawei.

86

Samsung

Samsung riconquista il terreno perduto e secondo gli ultimi dati della Counterpoint Research dopo ben 11 mesi il produttore sud coreano torna ad essere il leader nel mercato degli smartphone spodestando Apple che scende al secondo posto. Le cattive notizie per Apple continuano ad arrivare. Dopo aver perso un’importante causa riguardante l’esclusività del marchio “iPhone” nel mercato cinese, a mettere ancora i bastoni tra le ruote alla casa di Cupertino arrivano anche i dati di società di ricerca di Hong Kong, la Counterpoint Research.
Nel suo report pubblicato in queste ore viene mostrato chiaramente come gli ultimi avvenimenti abbiano riportato in auge il brand Samsung a scapito di Apple.

Samsung in vetta, a seguire Apple e LG

Samsung attualmente detiene il primo posto con il 28.8% del mercato statunitense per quanto riguarda il mercato degli smartphone, mentre Apple si ferma al 23% scivolando al secondo gradino del podio. Al terzo posto, invece, troviamo LG Electronics con il suo 17.1% di market share anche se questo valore potrebbe essere destinato a salire a breve grazie all’immissione sul mercato di LG G5 i cui numeri di vendita ancora non sono stati immessi nel database di Counterpoint Research e quindi non conteggiati.
Molto più giù nella classifica si trovano ZTE e Huawei che detengono rispettivamente quote di mercato pari al 6.6% per il primo e soltanto dell’1% per il secondo.

Il merito di questo cambio di gerarchia a favore di Samsung è da attribuire alle vendite dei nuovi Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge che stanno riscuotendo un grande successo anche nel mercato Americano.
L’iPhone SE molto probabilmente non riuscirà a ribaltare la situazione nei prossimi mesi (anche le vendite di quest’ultimo non sono state conteggiate), ma per tirare le somme definitive bisognerà aspettare la presentazione di iPhone 7 che rappresenterà il vero asso nella manica per Apple.
Durante i prossimi mesi Samsung annuncerà il Galaxy Note 6 e a quel punto sarà possibile valutare la situazione: Apple potrebbe salire nuovamente sul podio o, viceversa, Samsung consoliderà ulteriormente la sua posizione dominante.