Huawei e Xiaomi display curvo

Negli ultimi tempi la concezione del display curvo ha preso sempre più piede: basti pensare a Samsung Galaxy S6 Edge, S6 Edge Plus e S7 Edge. Ma non solo: anche l’azienda Vivo ha recentemente rilasciato un terminale con questa caratteristica, il nuovo Xplay 5. Ora è il turno dei colossi cinesi Huawei e Xiaomi, che sono intenzionati ad introdurre sul mercato due dispositivi con il medesimo design.

Secondo un rapporto proveniente dalla Cina, Huawei e Xiaomi vorrebbero infatti utilizzare i pannelli di Samsung e LG per dare vita a due smartphone dal display curvo. A quanto pare, le aziende sono convinte che questa mossa farebbe ottenere loro un successo ancora maggiore tra i consumatori.

Stando a quanto riportato sul rapporto, Huawei starebbe realizzando uno smartphone chiamato Mate Edge, che dovrebbe montare un display Samsung. Secondo vari rumor, questo terminale dovrebbe presentare un processore Kirin 950 e 4 GB di RAM. Per quanto riguarda Xiaomi, l’azienda sarebbe al lavoro su Mi Edge o Mi Note Edge, un device con display LG, processore Snapdragon 820 e 4 GB di RAM.

Stando alle indiscrezioni del caso, entrambi gli smartphone dovrebbero essere presentati al pubblico a settembre, all’IFA di Berlino. Visto che, però, la data non è stata ancora confermata, non ci resta che attendere ulteriori informazioni da parte delle case produttrici.